Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C femminile: tornado Lavagnese, frana il Genoa risultati

Si è concluso il girone di andata

Genova. È terminato il girone di andata del campionato regionale ligure. La Lavagnese è prima con 13 punti; il Genoa è quinto con 3 punti. Nel prossimo turno le due squadre della provincia si affronteranno al “Riboli” di Lavagna.

La capolista ha “esagerato” sul campo dell’Andora, vincendo 13 a 0. Questa la successione delle segnature: nel primo tempo al 2° Rocca, al 10° Rocca, al 15° Spaccamonti, al 21° Oliva, al 34° Cimarosa, al 40° Oliva; nel secondo tempo al 5° Spaccamonti, al 13° Rocca, al 24° Pascotto, al 40° Pascotto, al 42° Spaccamonti, al 44° Audano, al 45° Spaccamonti.

Mister Roberto Morbioni ha mandato in campo Costantini, Rizzo, Garramone (s.t. 13° Lagomarsino), Balbi, Gardel, Oliva (s.t. 1° Barbieri), Rocca (s.t. 16° Rollero), Repetto, Cimarosa (s.t. 1° Audano), Pascotto, F. Spaccamonti; riserve Picciau, Filippone.

Sul campo dell’Unione Sanremo il Genoa ha subito un secco 8 a 0. Dopo un primo tempo nel quale la squadra di Arrighi e compagne ha contenuto il passivo limitandolo ad un 2 a 0, la seconda parte per le ragazze di mister Adriano Prampolini è stata fatale. Soprattutto la differenza fisica delle locali è risultata penalizzante per le giovani del Genoa.

La forte squadra del ponente ligure è risultata essere più prestante e vigorosa, oltre ad essere più esperta di fronte alle giovani rossoblù. Nonostante la quarta sconfitta la squadra è sembrata non scoraggiarsi, mantenendo quell’unità d’intenti fondamentale per il proseguio del campionato.

Per le matuziane tripletta di Luccisano, doppietta di Bassa e singole marcature di Zunino, Sabir e Mariotti.

Il Genoa ha schierato Mangini, Cappelletti (Catalano), Fabiano, Fillini, Frisoni (Tolomeo), Montanelli, Bontà, Benedetti (Riva), Palma (Angius), Cacciabue, Arrighi; a disposizione Patrinieri.