Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B2: la Normac AVB la spunta al tie-break risultati fotogallery

Le genovesi si aggiudicano la battaglia con la Tomolpack Marudo

Genova. Sabato 19 novembre la Normac AVB è scesa in campo, davanti al pubblico amico del PalaMaragliano di Genova Prato, per affrontare le lombarde del Tomolpack Marudo.

Il coach Mario Barigione schiera inizialmente il sestetto composto da Francesca Montinaro, Giulia Bilamour, Camilla Iandolo, Emanuela Gazzano, Sara Scurzoni, Silvia Truffa; Elisa Botto è il libero.

La squadra genovese stenta un po’ ad entrare in partita e soffre la battuta delle avversarie, così il primo set si chiude in favore delle lodigiane per 22 a 25.

Secondo set con la Normac AVB che inizia a riprendere le fila del proprio gioco; la frazione, giocata punto a punto, termina 27-25 a favore della squadra del presidente Carlo Mangiapane con Giulia Bilamour in cattedra, autrice di 11 punti determinanti.

Terzo set senza storia; sono Bilamour con Sara Scurzoni a segnare punti importanti e la Normac AVB si porta sul 2 a 1 vincendo nettamente 25 a 15.

Nella quarta frazione decisa reazione della Tomolpack che con ottime difese ferma gli attacchi delle genovesi e prevale per 19-25.

Si arriva al tie-break con la squadra locale decisa a portare a casa il risultato; la Tomolpack gioca alla grande in difesa ma le genovesi riescono a spuntarla per 15 a 11.

Nel corso della partita Barigione ha fatto entrare in campo anche Francesca Mangiapane, Alessandra Turci, Vittoria Farina.

Quest’anno il girone B del campionato di Serie B2 femminile presenta formazioni di ottimo livello e tutte, anche quelle che viaggiano nelle zone basse della classifica, sono difficili da affrontare.

La Normac AVB si trova ora al sesto posto in classifica con 11 punti e sabato 26 novembre giocherà in trasferta alle ore 20 a Casazza per incontrare il Volley Caseificio Paleni, formazione che la precede in classifica di 2 punti.