Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Giorgio di Nogaro consacra l’Elpis Genova

Nono e decimo titolo italiano della stagione per la società di canottaggio genovese che si impone come la prima della Liguria. Bene anche Speranza Prà e Canottieri Sampierdarenesi

San Giorgio di Nogaro ha ospitato, lo scorso fine settimana, i Campionati Italiani di Fondo. L’evento era previsto per due settimane fa, ma il maltempo aveva impedito il suo regolare svolgimento. 57 società e ben 478 atleti si sono dati battaglia nelle acque friulane che hanno consacrato l’Elpis Genova come regina del canottaggio ligure e fra le prime in terriorio nazionale.

La società genovese infatti torna dalla trasferta udinese con altri due titoli italiani, che portano a 10 il bottino stagionale. Il primo arriva grazie a Federico Garibaldi che si impone nel singolo Under 23 precedendo i padovani Chiumento e De Lucchi. L’altro titolo è invece merito della coppia formata da Matteo Della Valle e Andrea Panizza nel due senza Junior. Qui l’Elpis si è messa alle spalle Aniene e Padova.

Da segnalare poi il bronzo di Lorenzo Gaione nel singolo Junior dietro a Sandrelli dell’Aniene e Musio del Timavo. Quinto infine Daniele Badagliacca nel singolo Pesi Leggeri. Una grande soddisfazione per la squadra genovese che dimostra di crescere sempre di più.

Se l’Elpis vola, le altre non stanno a guardare, come la Speranza Prà che porta a casa due bronzi con Bianca Laura Pellonin nel singolo Pesi Leggeri e con Davide Goglio e Marco Campodoni nel due senza Pesi Leggeri. Si segnala poi Edoardo Rocchi che chiude al sesto posto il singolo Ragazzi.

Anche i Canottieri Sampierdarenesi tornano soddisfatti dal Nord-Est con l’argento conquistato nel 4 di coppia formato da Alessia Graci, Matilda Bucci, Cecilia Carmagnola, alla quale si è unita Benedetta Gaione tesserata per l’Elpis. Per le sampierdarenesi anche un ottavo posto di Giuliana Mazzocchi nel singolo Ragazze.