Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, non dichiarano redditi per 830 mila euro: denunciati i titolari di due imprese

Rapallo. La Guardia di Finanza ha individuato a Rapallo due società operanti nel settore dell’edilizia che hanno omesso di dichiarare al fisco redditi per oltre 830 mila euro, non hanno versato l’Iva per oltre 130 mila euro e neppure i contributi Inps ed Inail dei lavoratori dipendenti, per 65 mila euro.

Le due imprese sottoposte a controllo, con una clientela costituita prevalentemente da condomini, emettevano regolare fattura per le prestazioni rese, ma poi non presentavano le dichiarazioni dei redditi e dell’IVA e non effettuavano i versamenti delle imposte e dei contributi, compresi quelli in favore dei propri dipendenti.

L’evasione delle imposte è stata ricostruita grazie all’ausilio delle banche dati in uso al Corpo e all’accesso ai conti correnti bancari, estrapolando i bonifici percepiti per le spese di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica, le transazioni intercorse con clienti e fornitori oltre ai controlli incrociati nei confronti degli amministratori di condominio.

I titolari delle due imprese sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Genova per l’omessa presentazione della dichiarazione dei redditi e sono stati avviati i procedimenti amministrativi per garantire il pagamento dei tributi dovuti e delle sanzioni connesse alle violazioni tributarie accertate.