Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pro Recco, Bodegas: “Common training con l’Olympiakos importante per crescere” risultati

Maurizio Felugo premiato dalla Chiavari Nuoto

Genova. Terzo giorno ad Atene per i biancocelesti che ieri hanno potuto “staccare” la spina per qualche ora e godersi così la bellezza dell’Acropoli. Splende il sole sulla capitale greca, ma oggi è già vigilia di campionato: a Napoli, domani, la Pro Recco affronterà il Posillipo, la prima di sette sfide in 25 giorni che metteranno alla prova muscoli e testa.

È per questo che i biancocelesti si stanno allenando, da martedì, insieme all’Olympiakos vicecampione d’Europa.Il common training sta procedendo bene – ammette Michael Bodegas -. I greci sono un’ottima squadra. Si tratta di un’opportunità per valutare il nostro vero livello a qualche giorno dall’esordio in Champions League, anche perché finora non abbiamo disputato incontri di altissimo livello in campionato. Questi allenamenti, poi, danno la possibilità ai giocatori di coppa di avere un tempo di gioco e ai giovani di confrontarsi con una squadra di caratura internazionale. Siamo concentrati e abbiamo voglia di crescere ogni volta che entriamo in acqua“.

Il centroboa azzurro, al suo secondo anno in biancoceleste, elogia il lavoro di Vujasinovic: “Il mister sta dando un’identità di gioco alla squadra e siamo tutti molto entusiasti di fare parte di questo nuovo progetto“.

Nel frattempo il presidente della Pro Recco, Maurizio Felugo, è stato premiato ieri pomeriggio dalla Chiavari Nuoto nell’ambito della presentazione ufficiale della squadra che sabato inizierà il campionato di A2.

Al Lord Nelson Pub la società verdeblù ha festeggiato anche i 70 anni dalla fondazione e per questo ha voluto omaggiare alcuni personaggi che ne hanno fatto la storia. Tra loro, appunto, il numero uno biancoceleste che, chiavarese, ha cominciato proprio nella Chiavari Nuoto la sua fantastica carriera.