Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Pietra Ligure conquista la vetta a spese del Campomorone risultati fotogallery

Perdono Borzoli, Praese e Campese; il Certosa pareggia a Legino

Genova. Il Pietra Ligure si aggiudica (1-0) il big match della decima giornata di campionato, andando a vincere sull’ostico campo del Campomorone; è di Rovere la rete, che riporta i ragazzi di Pisano in vetta alla classifica.

La doppietta di Rovella e la rete di Cuneo permettono al Taggia di espugnare il “Baciccia Ferrando”, campo di casa dell’ottima Praese, in goal con Massa; il successo consente agli imperiesi di portarsi al secondo posto, scavalcando il Campomorone.

Bragno e Cairese, in gran spolvero, portano a casa tre punti pesanti, al termine degli incontri vinti con Campese e Varazze.

Il Bragno di Cattardico stritola (6-0) la Campese, alla quinta sconfitta consecutiva in campionato; le reti della goleada biancoverde sono di Cerato (tripletta), Monaco, Cervetto, Rotunno.

La Cairese non dà scampo al Varazze, travolto (4-0); tra le fila gialloblu, da segnalare la doppietta del solito Daddi e le reti di Torra e Panucci.

Il Legino non va oltre l’1-1 casalingo con il Certosa, andato in vantaggio con Rebecchi; un calcio di rigore, realizzato da Anselmo, ad un quarto d’ora dal termine, evita la sconfitta casalinga ai ragazzi di Tobia.

Musumarra decide, a favore del Camporosso, le sorti del match con la Loanesi, che subisce una battuta d’arresto inaspettata.

Pallare e Veloce non si fanno male a vicenda, il pareggio (0-0) consente ad entrambe di muovere la classifica.

Seconda vittoria in campionato del Ceriale, capace di andare a vincere (1-0, Setti) in casa del Borzoli, che perde punti preziosi in chiave salvezza.