Dopo un anno

Picchiò barista sul bus: di nuovo arrestato per rapina

polizia

Genova. Ancora nei guai, questa volta per rapina aggravata e lesioni. Jurgen Ndrelalaj, il giovane accusato di avere partecipato un anno fa insieme ad altri quattro ragazzi al
pestaggio di un barman alla fermata del bus di piazza Caricamento, è stato nuovamente arrestato.

Il ragazzo, secondo quanto emerso dalle indagini della squadra mobile di Genova, avrebbe rapinato insieme a un minorenne un altro ragazzo nel centro storico lo scorso otto ottobre. In particolare avrebbe strappato dal collo la catenina d’oro della vittima mentre il minore gli avrebbe spruzzato in faccia spray urticante per potere scappare.

I due sono stati identificati grazie alle telecamere di sorveglianza e al riconoscimento dalle foto dei profili Facebook. Secondo il gip Ferdinando Baldini, che ha disposto l’arresto, Ndrelalaj sarebbe dotato di “spiccata pericolosità sociale” e “indubbia spregiudicatezza”.

leggi anche
autobus bus amt 1
Incubo
“Sei gay, non guardare il mio ragazzo”. Genova, massacrato sull’autobus: finisce in coma
autobus bus amt 1
Le indagini
Picchiato perché ritenuto gay, testimone: “Erano in sei”. A breve l’interrogatorio dell’autista del bus
Pattuglione Laigueglia stradale
Via ponte reale
Chiede una sigaretta, poi tenta la rapina: arrestato
Carrello supermercato
Via felice cavallotti
Il colpo fallisce, il rapinatore tenta di incendiare il supermercato