Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Opere pubbliche, Conti: “Sestri Levante tra i più indebitati Comuni del Tigullio”

Sestri Levante. “Con l’ultimo aggiornamento al Piano delle Opere Pubbliche l’amministrazione comunale di Sestri Levante si prepara alle elezioni del 2018. Il piano 2017-2019 sarà finanziato per una buona parte con nuovi mutui e alienazioni. Segnali che dimostrano l’incapacità dell’amministrazione di comportarsi da buon padre di famiglia minando così gli equilibri e la solidità di bilancio. Nuovi mutui pari a € 2.901.449,14 e una raffica di alienazioni pari a € 1.648.689,32 per un totale di € 4.550.138,46”. Lo dice il consigliere Marco Conti, Popolo per Sestri.

“Sorprende e preoccupa che interventi ordinari come l’ asfaltatura delle strade, la realizzazione di nuovi loculi e la manutenzione reti acque bianche debbano essere finanziate da prestiti. Sui nuovi uffici in Piazza della Repubblica speriamo che la motivata “tirata d’orecchia” al progetto da parte della Sovrintendenza sia facilmente risolvibile e non comporti ulteriori costi. Esempi discutibili di come negli ultimi anni sono state realizzate numerose opere pubbliche ne abbiamo a iosa e questo rappresenta un motivo di seria preoccupazione. Con i nuovi mutui si finanzierà anche l’ampliamento del finto parco Mandela, la cui manutenzione peserà sulle spese correnti”, prosegue Conti, che sul livello di indebitamento da mutui ha fatto un raffronto con gli altri principali Comuni del Tigullio come Rapallo e Chiavari.

“Rapallo, con una popolazione pari a 29.796, vince la medaglia d’oro come Comune virtuoso con zero mutui. Il premio ricevuto è l’allentamento del patto di stabilità con la possibilità di utilizzare ingenti risorse per un tagliando generale alla città. Complimenti al Sindaco Bagnasco. Chiavari con una popolazione pari a 27.398, grazie all’azione lungimirante l’amministrazione Levaggi, ha ridotto l’indebitamento lasciato dalla precedente amministrazione e al 1 gennaio 2016 i mutui accesi si assestavano intorno ai € 5.000.000,00 pari a € 182,49 pro capite. Anche qui una bella medaglia d’argento. E Sestri Levante? Niente, neppure una medaglietta o un premio di consolazione. Con i suoi 18.578 abitanti la città dei due mari ha complessivamente mutui per ben € 14.061.578,93 pari a € 756,89 pro capite (1 gennaio 2016). Che dire? L’azione politica del PD e dei suoi ultimi due sindaci ha seriamente ipotecato il futuro dei suoi cittadini”, termina il consigliere.