Quantcast
Motivi di lavoro

Moneglia, lite nel cantiere: impresario colpisce dipendente e lo minaccia di morte

Cantiere lavori edilizia

Moneglia. Ha schiaffeggiato un dipendente e lo ha minacciato di morte. Così al termine di accertamenti, i carabinieri di Moneglia, hanno denunciato per minacce e lesioni un 65 enne siciliano, titolare di un’impresa edile.

Dopo una discussione con un dipendente per motivi lavorativi, il 65enne, all’interno di un cantiere edile di Moneglia, lo aveva colpito con uno schiaffo alla nuca, ferendolo.

Inoltre, dalle indagini è emerso che l’impresario, insieme ad altri colleghi della vittima, anche loro denunciati, hanno minacciato di morte l’uomo.