Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria, il ritorno dell’alta pressione: sole e vento in calo previsioni

Più informazioni su

Liguria. Un ramo dell’alta pressione oceanica si distende sull’Europa occidentale andando a garantire tempo stabile anche sulle nostre zone.

Il centro di Genova con il sole

Una profonda depressione con centro sull’Islanda, fa correre forti correnti zonali sull’alto Atlantico. Di tutta risposta, l’anticiclone azzorriano, spiega Limet, si distenderà lungo i paralleli allungando un braccio fin verso il cuore dell’Europa occidentale. Sulla Russia permane un lago gelido che per il momento non ha il via libera per conquistare zone più a occidente. Sulla penisola italiana, mentre la goccia fredda transitata al centro sud tende ad affossarsi sull’Africa settentrionale, il settentrione verrà protetto dal ramo altopressorio.

Durante la nottata, il cielo è rimasto per gran parte sereno sulla Liguria, garantendo lo spettacolo della “Superluna” che ha illuminato quasi a giorno i paesaggi. Qualche nube bassa residua è ancora presente sui versanti padani dell’Appennino. Le temperature minime sono calate di qualche grado specialmente nelle aree riparate dalla ventilazione dai quadranti settentrionali che localmente ha spirato ancora moderata.

Sulla costa, minime che sono rimaste comprese tra i +11,6°C di Genova Nervi ed i +5,9°C di Albenga (SV), mentre nelle zone interne i valori hanno oscillato tra i -1,1°C di Rezzoaglio (GE) ed i +6,9°C di Favale di Malvaro (GE).

Durante il giorno, le residue nubi basse sui versanti padani dell’Appennino andranno a dissolversi con il sereno che quindi conquisterà tutta la regione. Fino alla sera non sono previsti cambiamenti. Le temperature massime guadagneranno localmente qualche grado non superando i +17°C lungo le riviere. Il vento che sarà ancora moderato tra nottata e mattinata lungo le coste, con locali rinforzi tra voltrese e Capo Mele, oltre che in mare aperto, tenderà ad indebolirsi nel corso della giornata mantenendo provenienza settentrionale. Il mare sarà poco mosso sottocosta, localmente mosso al largo.

Già dalla giornata di domani il ramo dell’alta pressione tenderà piano piano a ritirarsi verso l’Oceano Atlantico lasciando spazio ad un richiamo di aria più umida dai quadranti meridionali che porterà ad un aumento della nuvolosità.