Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria: parziale e breve miglioramento in vista, poi nuova perturbazione previsioni

Più informazioni su

Liguria. Un vastissimo sistema depressionario, sta interessando in queste ore, gran parte dell’Europa settentrionale. Tale sistema depressionario, invia impulsi umidi di estrazione atlantica anche verso la penisola italiana. Una perturbazione di moderata intensità, sta transitando proprio in queste ore sul Nord Italia, coinvolgendo in parte anche la nostra regione. L’alta pressione delle Azzorre rimane sempre confinata ad Ovest delle isole dal quale prende il nome lasciando manovra libera alle correnti atlantiche.

Maltempo ad Arenzano

Durante le prime ore della giornata, sulla Liguria, il cielo si è mantenuto in gran parte nuvoloso. Precipitazioni sparse hanno interessato un po’ tutta la regione e attualmente stanno interessando alcune zone del genovese di levante e dello spezzino. Le zone più colpite sono state quelle dell’interno del levante con “in testa” Rezzoaglio, che ha accumulato 32,4mm, seguita da Borzonasca con 30mm tondi. Accumuli più esigui lungo le coste con Tovo San Giacomo e Corniglia appaiate a 7,8,mm e a seguire il resto delle località.

Le temperature minime sono leggermente aumentate rispetto ai valori di ieri, rimanendo così sempre di poco sopra alle medie del periodo. Ecco le minime registrate nei 4 capoluoghi di provincia: Genova centro 13,7, Savona 9,9, Imperia 13 e La Spezia 14.

 

Sulla costa i valori minimi hanno oscillato tra i 9,9 gradi di Savona ed i 15,6 di Genova Nervi, mentre nelle zone interne tra i 4,2 di Calizzano  ed i 12,6 di Mezzanego.

La mattinata sarà caratterizzata ancora da molte nubi a Levante, dove dovrebbero attardarsi delle piogge moderate e locali rovesci, più probabili sullo spezzino e il relativo entroterra. Sul resto della regione sempre molte nubi con precipitazioni più occasionali, mentre tra savonese di ponente ed imperiese si potrà già vedere qualche raggio di Sole.

Il centro Limet spiega che nel corso del pomeriggio ci sarà una graduale cessazione dei fenomeni precipitativi anche a levante, sempre più relegati alle zone interne. Sul Ponente, fino al promontorio di Portofino, avremo una generale alternanza tra nubi innocue e schiarite. Le temperature massime saranno stazionarie o in lieve calo laddove vi saranno in atto precipitazioni. Il vento tenderà a provenire da Sudovest con intensità moderata. Il mare sarà tra mosso e molto mosso sotto costa, localmente agitato al largo.

Passata questa prima perturbazione, dopo una breve pausa, avremo a che fare con un nuovo impulso perturbato, il quale farà il suo ingresso nella seconda parte della domenica.