Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo, dopo la pioggia in Liguria arriva il freddo previsioni

Aria molto fredda di origine artica in arrivo

Più informazioni su

Calo delle temperature in arrivo, anche se la Liguria lo avvertirà meno rispetto ad altre regioni d’Italia. Dopo il forte maltempo splende il sole sulla nostra regione e anche i prossimi giorni si manterranno stabili.

Sulle nostre zone, spiegano gli esperti di Limet, oggi, domenica 27 novembre, è in atto una fase di variabilità con residui afflussi di aria umida nei bassi strati responsabile della nuvolosità irregolare a tratti compatta di questa mattina lungo la costa. Il clima molto umido è responsabile altresì delle nebbie notturne nell’Oltregiogo e delle foschie nelle vallate padane del Savonese e Imperiese.

Per i prossimi giorni, assisteremo alla discesa di aria molto fredda di origine artica sul comparto orientale dell’Europa con target le regioni balcaniche e più giù Grecia e Turchia che assaporeranno giorni di crudo inverno con forti nevicate. La penisola italiana risulterà soltanto lambita ma questo non impedirà all’aria più fredda, almeno in una prima fase, di traboccare sulla Pianura Padana sospinta da forti venti da est.

La Liguria, protetta dalla dorsale appenninica, ne risentirà marginalmente a livello di fenomeni con nuvolosità soltanto presente sui contrafforti di confine con qualche fiocco di neve sopra gli 800-1000 metri nella giornata di lunedì. Lungo la costa i forti venti orientali spazzeranno la nubi basse odierne ma nel contempo faranno calare le temperature su valori decisamente invernali soprattutto nei valori minimi con la comparsa di gelate estese nelle zone interne. Breve anticipo di freddo invernale che durerà, secondo le ultime emissioni modellistiche, lo spazio di qualche giorno con aria più mite occidentale a seguire in un contesto comunque di tempo stabile.