Iren e movida, lavoratori e commercianti in corteo: doppia protesta a Tursi - Genova 24
Oggi pomeriggio

Iren e movida, lavoratori e commercianti in corteo: doppia protesta a Tursi

tursi

Genova. I lavoratori Iren, da una parte, e le associazioni del commercio, dall’altra. Oggi si prospetta un pomeriggio caldo per Tursi. In consiglio comunale confluiranno infatti la protesta dei lavoratori Iren e il corteo contro l’ordinanza anti movida che si snoderà da piazza De Ferrari a Palazzo Tursi.

“L’ennesimo guasto alla rete idrica genovese dimostra che le nostre denunce erano giuste, – sottolineano le Rsu Iren – ci riferiamo all’assenza di turn-over, l’assenza di investimenti nel territorio genovese, lo spostamento di tutti i centri decisionali in altri territori”.

I proprietari dei locali dei vicoli rappresentati da Ascom e Confesercenti chiederanno invece al sindaco di Genova che “si attivi per la sicurezza di tutti, che vengano istituiti presidi permanenti di forze dell’ordine, che venga modificata
l’ordinanza anti-movida in modo da tutelare le attività virtuose”.

Più informazioni
leggi anche
Generica
La protesta
Ordinanza anti-movida, martedì il corteo fino a Tursi. Sabato la festa che chiude la raccolta firme
Generica
Nessuna retromarcia
Ordinanza anti-movida, Doria gela tutti: “Il provvedimento non si tocca”
Tubo acqua esploso in piazza Dante
Cinque allagamenti
Il “rebus” dei tubi esplosi, venerdì resa dei conti tra Tursi e Iren
Generica
Unione più vicina
Cessione Amiu, Iren chiede la maggioranza
Protesta dei commercianti contro le ordinanze sulla movida
La protesta
“No al fuggi, fuggi dai caruggi”: commercianti in piazza contro l’ordinanza anti-movida