Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Grande successo per i trofei Gelmi e Golfo Paradiso

Ottima partecipazione ad entrambi i trofei, sebbene le condizioni meteorologiche non siano state le migliori

Domenica 23 ottobre si è svolto il Trofeo Gelmi, organizzato dal CN Bogliasco, riservato alla classe optimist, valevole anche come terza ed ultima tappa del Trofeo Paradiso. A partecipare ben 53 imbarcazioni in acqua (37 cadetti e 16 juniores) pronte a disputarsi il trofeo, nonostante il meteo non abbia certamente aiutato gli organizzatori.

Già da sabato mattina alcune squadre si sono recate a Bogliasco ed allenate sul posto grazie alla

disponibilità del club ospitante in una giornata caratterizzata da sole e brezza che sicuramente

sembrava più estiva che autunnale. Ma domenica mattina, scenario completamente diverso, con pioggia e quasi assenza di vento. Dopo una paziente attesa di regatanti ed allenatori, finalmente intorno all’ora di pranzo un refolo più costante proveniente da NE comincia a distendersi.

Imbarcazioni hanno quindi optato per scendere in mare con due prove disputate dalla categoria juniores, ma una sola dai cadetti a causa di  un vento per nulla costante in intensità e parecchio oscillante di direzione che ha messo a dura prova la concentrazione degli equipaggi e dei rispettivi allenatori. Alla fine comunque la classifica juniores vede pertanto vincere il Trofeo l’ottima Arianna Giargia del C.N. Varazze premiata anche come primo equipaggio femminile, seguita da Anthony Sanchez della LNI Genova e Filippo Profumo sempre della LNI Genova. Nei cadetti vince Matteo Mulone del C.N. Ilva, davanti al compagno di squadra Giacomo Scalisi e a Federico Bergamasco dell’ U.S. Quarto; prima femmina Martina Mulone del C.N. Ilva. E’ stato anche premiato il timoniere più giovane, Irma Fedeli del C.V. Arenzano e la prima squadra classificata composta da due juniores e due cadetti che è risultata essere il C.V. Vernazzolesi.

A seguire, si è tenuta anche la premiazione del Trofeo Paradiso, giunto alla sua quarta edizione e messo in palio dai tre circoli velici del Golfo Paradiso per essere punto d’incontro di tutte le realtà veliche, rafforzare lo spirito di collaborazione e promuovere lo sviluppo della vela giovanile nel levante genovese.

Solleva in alto il Trofeo Paradiso il tenace Matteo Bocciardo del C.N. Bogliasco, incalzato da Stefano Pinasi del C.V. Vernazzolesi al secondo posto e da Federico Capurro al terzo; prima femminile Martina Zafarana, quinta overall. Nei cadetti vince un costante Federico Bergamasco dell’U.S. Quarto seguito dalla compagna di squadra Nicole Barnao, anche prima femmina e da Corrado Cicconetti del C.V. Vernazzolesi.