Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il girone A nelle mani di Imperia: genovesi in crescita

Genova. Maurina Strescino Imperia sempre sola alla guida del girone A della Serie D di pallavolo femminile; le ragazze in bianco e azzurro sono inseguite dalla neopromossa Gabbiano Andora Pico Rico, che prendono la seconda piazza in solitaria, dopo la sconfitta di Celle Varazze volley. In coda Loano è sempre bloccata a zero punti dopo la sesta sconfitta consecutiva e la conquista di soli due set.

Imperia vince in casa contro Albisola: 3-0 il risultato, con le albisolesi di Parodi mai davvero in partita. I tre punti valgono il tentativo di fuga, che si fa sempre più concreto con il passare delle giornate. La corsa verso la Serie C è lanciata.

Vince in tre set anche Andora: la Gabbiano si impone nel match casalingo contro Carcare, un incontro duro soprattutto nel secondo set, chiuso sul parziale di 29-27. Per le neopromosse questo vale il secondo posto nel girone.

Cade nella trasferta di Diano Marina il Celle Varazze volley: le ragazze di Enrico Lamballi e Pepi Canestro subiscono il gioco delle padrone di casa e lasciano strada in quattro set al Golfo di Diana volley, che si porta a nove punti in classifica.

Subito sopra, a una lunghezza da Celle Varazze, è ora la Cffs Cogoleto volley, che sabato sera in casa ha superato in quattro set la Nuova lega pallavolo Sanremo. Sbloccato nel terzo set, il team di Cogoleto ha potuto così conquistare i tre punti.

Quinta vittoria casalinga della giornata è stata quella dell’Olympia Voltri, che ha avuto bisogno di soli tre set con la Loano volley. A Voltri le ospiti hanno opposto una resistenza insufficiente a ottenere almeno un punto e rimangono sul fondo della classifica del girone.