Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giornata mondiale del gatto nero: una “festa” per combattere la superstizione foto

Più informazioni su

Oggi è la Giornata Mondiale del Gatto Nero, nata per combattere la superstizione, che seppure diminuita notevolmente negli ultimi anni, ancora non è del tutto scomparsa. Anche l’Italia, quindi, partecipa a questa “celebrazione”, che non a caso ricorre ogni anno il 17 novembre, visto che questo mese viene considerato uno dei più tristi dell’anno e che il 17 viene ritenuto un numero sfortunato.

Tutte le leggende negative iniziano nel Medioevo, quando questi bellissimi ed eleganti animali venivano associati al demonio e considerati amici fedeli delle streghe, quindi la Chiesa ordinava che fossero catturati e bruciati.

Quei tempi sono per fortuna lontani, ma ancora adesso molti credono che i gatti neri portino sfortuna e da questo è nata la volontà di celebrarli, cioè per sfatare il mito negativo.