Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, lei faceva il palo e lui rubava: giovani ladri di biciclette nei guai

Più informazioni su

Genova. Questa notte, la Polizia di Stato di Genova ha arrestato per furto in abitazione un 20enne ecuadoriano con numerosi precedenti e segnalato per lo stesso reato una connazionale di 17 anni, anch’essa pregiudicata.

Una volante dell’U.P.G. è infatti intervenuta nel cuore della notte in corso Torino dopo che un cittadino era stato destato dai rumori provenienti dal cortile sottostante. Affacciandosi alla finestra ha notato uno sconosciuto che, dopo aver scavalcato una recinzione, si era introdotto nella propria cantina privata e ne stava rovistando gli interni. Immediata è stata la chiamata al 113 che ha permesso l’intervento tempestivo della volante.

Gli agenti, mantenendo il contatto telefonico con il cittadino, sono riusciti ad individuare e bloccare il ladro mentre tentava di allontanarsi con una bicicletta, due cassette contenenti attrezzi vari ed un trapano, tutti oggetti asportati dalla cantina. Poco distante è stata fermata anche la minorenne che fungeva presumibilmente da “palo” e che si stava allontanando con una seconda bicicletta, anch’essa provento furto.

La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario e i due fermati sono stati accompagnati presso gli uffici della Questura. Al termine degli atti, la 17enne è stata affidata alla madre, mentre l’uomo è stato trattenuto in attesa del rito per direttissima.