Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, aggredisce ragazza in via XX Settembre poi agenti in stazione: ricoverato al Galliera

Genova. Ha aggredito senza motivo una ragazza in via XX Settembre poi, come se nulla fosse si è diretto in stazione a Brignole. Ma qui, complice anche una stazza notevole, è stato riconosciuto da un cittadino che poco prima aveva assistito all’aggressione.

Gli agenti Polfer in servizio con i militari dell’Esercito intervenuti hanno invitato l’uomo a fermarsi ma il 45enne ha reagito sferrando un pugno a un poliziotto e prendendo a calci e pugni i militari. In soccorso delle forze dell’Ordine è intervenuto a quel punto anche il viaggiatore che aveva avvertito la Polfer poco prima. Per fermare l’uomo, in evidente stato di alterazione, sono giunti anche due equipaggi inviati dalla Questura.

Una volta condotto in ufficio il 45 enne, nonostante lo stato confusionale, è stato abbastanza lucido da fornire false generalità ripetendo anzi ossessivamente un numero di cellulare che poi però è risultato appartenere a un compagno di università del fratello.

Il 45enne aveva già dei precedenti e ricoveri in strutture psichiatriche alle spalle. E’ stato sottoposto a Tso e accompagnato in ospedale dove è stato ricoverato nel reparto di psichiatria. Gli agenti Polfer e i militari sono stati medicati.