Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Folla di imprese in Borsa per i fondi regionali per l’innovazione

Più informazioni su

Genova. L’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi, il segretario generale della Camera di Commercio Maurizio Caviglia e del dirigente Filse Walter Bertini hanno presentato martedì a Genova i nuovi bandi regionali per sostenere la ripresa degli investimenti produttivi in Liguria.

Ad ascoltare l’illustrazione del bando d’azione 3.1.1. per la competitività delle imprese, approvato dalla Regione su fondi europei POR FESR 2014-2020, sono state 185 imprese, 135 nella sala delle grida del Palazzo della Borsa e 50 collegate in streaming.

“Il bando – ha sottolineato Maurizio Caviglia in apertura – mette a disposizione del sistema produttivo ben 40 milioni di euro di fondi europei. Il nostro impegno, come sistema camerale e come sistema associativo, è mettere le imprese in condizione di utilizzare questi fondi al meglio, perché gli investimenti così avviati miglioreranno sicuramente la competiività delle imprese ma genereranno anche una crescita diffusa nel territorio”.

I beneficiari del bando sono infatti le micro, piccole e medie imprese, anche in forma associata, che investono in nuove unità produttive, ampliamenti di unità produttive esistenti o diversificazione mediante nuovi prodotti o trasformazione dei processi produttivi. Gli investimenti ammissibili vanno da 25.000,00 euro per le micro e piccole imprese a 50.000,00 euro per le medie, e i contributi a fondo perduto variano dal 10 al 30% della spesa ammissibile.

Le domande vanno presentate dal 5 al 15 dicembre attraverso la piattaforma online che sarà resa disponibile sul sito della Filse (www.filse.it ).