Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ex Caserma Gavoglio, si ampliano i locali a disposizione della “Casa di Quartiere Lagaccio” foto

Più informazioni su

Genova. Prosegue il cammino di rinascita della ex caserma Gavoglio verso la completa restituzione dell’area al quartiere e alla città. La Giunta comunale di questa mattina ha infatti approvato, su proposta dell’assessore al Patrimonio comunale non abitativo, Emanuele Piazza, la destinazione di nuovi locali all’interno del cortile della struttura che andranno ad ampliare la superficie a disposizione della “Casa di Quartiere del Lagaccio” e ulteriori nuovi locali che ospiteranno attività di ricerca, studio di progetti, divulgazione, partecipazione a progetti nazionali ed europei, in collaborazione tra Università e le associazioni dell’artigianato.

Il provvedimento scaturisce anche dal percorso partecipativo da parte di cittadini e associazioni di quartiere e dal coinvolgimento di università locali ed estere, associazioni di categoria e professionisti, che hanno presentato proposte, sperimentazioni e divulgazione a supporto dei futuri sviluppi progettuali.

In quest’ottica, che valorizza la riappropriazione graduale degli spazi pubblici allo scopo di ricostruirne una nuova identità urbana, l’Amministrazione comunale ha giudicato importante ampliare la gamma dei possibili usi temporanei dei locali dell’ex Caserma, in attesa del definitivo recupero del complesso. La Casa di quartiere del Lagaccio è gestita, in collaborazione con il Municipio Centro-Est da “Casa Gavoglio Civico 41”, una rete di associazioni nata per consolidare e sviluppare le partnership e la mutua collaborazione tra i soggetti presenti sul territorio, facilitando la partecipazione dei cittadini del quartiere e della città.