Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dal “vento è cambiato” di Toti, “all’era cupa” di Paita: la Liguria commenta la vittoria di Trump negli Usa

E lo sguardo va al Referendum del 4 dicembre

Liguria. Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America e anche in Liguria incominciano ad arrivare le reazioni dei politici locali.

Donald Trump

“Ci credevamo in pochi! Gli Americani hanno scelto #Trump. E il #4dicembre tocca a noi…! il #ventostacambiando!!!”, scrive su Twitter il presidente della Regione, Giovani Toti, seguito a ruota dall’assessore alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone: “Com’era quella storia che gli USA votano SI al referendum costituzionale? Bye bye baby!? Ci vediamo il 4 dicembre! Il popolo vince sempre! Buona giornata! #makeamericagreatagain#iovotoNO”.

Anche l’assessore Edoardo Rixi commenta la notizia con entusiasmo: “Fino a ieri era certa la vittoria della Clinton ma il popolo negli USA ha ripreso in mano il suo destino. In Italia saremo capaci di fare lo stesso? Spero di si, di queste lobby speculative finanziarie non se ne può più. Dopo la Brexit ora questo…c’è ancora molto da fare ma i popoli stanno facendo nuovamente sentire la loro voce. Avanti tutta”.

A riprendere l’ormai noto motto del centrodestra di Toti ci pensa anche la consigliere comunale di Genova, Lilli Lauro: “Gli#Usa hanno voltato pagina. Ora tocca a noi e il#4dicembre è l’occasione buona x farlo!#ilventoècambiato”.

E se il centrodestra esulta, guardando anche al referendum del prossimo 4 dicembre, la stessa cosa non si può dire per l’ala del centrosinistra. “Mi fanno ridere le analisi del giorno dopo. ‘Ha vinto il popolo abbandonato’ oppure ‘non è stato trovato il nuovo Obama ‘. Cominciate a pensare al nuovo ordine mondiale e alle conseguenze disastrose per l’Europa. Con oggi inizia un’era nuova : la più cupa di quelle che ho vissuto. #Trump”, scrive la capogruppo del Pd in Regione, Raffaella Paita.

“Ed invece sì, purtroppo non è uno scherzo. Cosa sta cercando di comunicarmi il mondo nel momento in cui, il giorno in cui ricorre il ventisettesimo anniversario della #caduta del #muro di #Berlino, diventa Presidente degli #USA #Trump?! #ilPeggioDeveAncoraVenire #nonCiCredoAncora #inComuneAbbiamoSoloICapelliArancioni #medievalFlavour”, commenta Katia Piccardo, sindaco di Rossiglione.

E mano a mano che passano i minuti i commenti sui social network aumentano, compresi quelli dei cittadini, che per la maggior parte sembrano essere ancora increduli.