Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari, presentato il bilancio 2017 e il programma triennale delle opere pubbliche

Più informazioni su

Chiavari. Presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa il bilancio 2017 e di previsione 2017-2019 del Comune di Chiavari, che include il programma triennale delle opere pubbliche.

A illustrare i vari aspetti il Sindaco di Chiavari Roberto Levaggi, l’Assessore al Bilancio Doris Maggenta e il Vicesindaco e Assessore alle Opere Pubbliche Sandro Garibaldi. Presenti anche il Presidente del Consiglio Comunale Maurizio Barsotti e il Consigliere Marco Rocca.

“Grazie al lavoro sinergico dell’Amministrazione con gli uffici finanziari – che in uno spazio temporale così ridotto sono riusciti a concludere un iter che costringe la maggior parte degli enti locali ad operare in condizione di provvisorietà – la giunta comunale di Chiavari ha proceduto all’adozione dello schema di bilancio di previsione 2017/2019 che, dopo essere depositato all’albo pretorio, sarà sottoposto al consiglio comunale per la discussione e l’approvazione entro il prossimo 31 dicembre”, ha dichiarato il Sindaco, Roberto Levaggi.

“Abbiamo approvato il bilancio perfettamente nei tempi, grazie all’ottimo lavoro dell’Assessore Doris Maggenta, del dirigente responsabile e dei funzionari: si tratta di un bilancio molto positivo e in totale equilibrio, nel quale non è previsto alcun taglio alle risorse per i servizi sociali”.

Il bilancio di previsione ha un volume di € 46.773.310. “L’autonomia finanziaria si conferma elevatissima e viene portata avanti l’azione di riduzione della pressione fiscale a parità di offerta dei servizi. L’aliquota dell’addizionale comunale scende dal 5,5 al 3,90%° mentre la Tari e l’Imu rimangono invariate. Iniziare l’anno con un bilancio approvato e non provvisorio significa far funzionare al meglio la macchina amministrativa e non perdere nemmeno un giorno per avviare gli investimenti e procedere su quanto deciso senza attendere”, ha concluso Levaggi.

Nel triennio 2017-2019 sono previste risorse per la manutenzione straordinaria di scuole, strade, aree verdi e cimiteri. Particolare attenzione è stata dedicata allo stanziamento di fondi per proseguire l’opera di mitigazione del rischio di alluvione mediante il rinforzo dei ponti sul Rupinaro e degli argini del fiume Entella.

Sono inoltre previsti progetti per gli impianti sportivi (da ricordare che Chiavari, insieme a Cogorno e Leivi è stata riconosciuta da ACES Europe Comunità Europea dello Sport 2017) sia la realizzazione di nuovi percorsi ciclopedonali.
Viene considerata inoltre la promozione delle attività culturali e sono state stanziate risorse per i bisogni delle classi economicamente disagiate.

Il bilancio di previsione è stato predisposto a legislazione vigente e verrà eventualmente modificato nel 2017 per recepire le misure di interesse dei Comuni che il Parlamento dovesse approvare con la legge di stabilità.