Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvioni, Di Maio a Genova: “Promessi 9 miliardi, investiti 70 milioni”

"A Molassana stanno costruendo un centro commerciale e un parcheggio in zona rossa, non hanno imparato nulla"

Genova. “Dalla tragedia dell’alluvione del 4 novembre 2011 non si è imparato nulla, a Molassana stanno costruendo un centro commerciale e un parcheggio in zona rossa, dove la dovremmo smettere di cementificare”.

Il quinto anniversario del disastro del 2011 coincide anche con l’arrivo a Genvoa del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio. L’esponente del Movimento 5 Stelle è stato impegnato questa mattina in un sopralluogo in via Fereggiano ed ha incontrato alcuni familiari delle vittime.

“La sicurezza dei cittadini è più importante di un centro commerciale o di un parcheggio, Renzi un anno fa promise di stanziare 9 miliardi per il dissesto idrogeologico in Italia, invece nei piani del Mef hanno investito solo 70 milioni, meno della metà di quanto è costato il nuovo aereo blu del presidente del Consiglio – ha attaccato Di Maaio – Speriamo che un Governo
del M5S possa creare un piano nazionale decennale contro il dissesto idrogeoligico. E’ l’ora di dire basta alle mance elettorali di Renzi per convincere a votare sì al referendum costituzionale”.

Beppe Grillo e Di Maio hanno inoltre partecipato ad un pranzo con gli attivisti del Movimento. “Si è trattato di un pranzo con una ventina di persone. Con Grillo – ha concluso Di Maio – non abbiamo parlato di nulla in particolare, un semplice pranzo di pochi minuti, non abbiamo affrontato nessun argomento politico”.