Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta, Toti e Giampedrone: “Situazione ancora critica, ma il sistema ha retto” fotogallery

A preoccupare soprattutto la risposta del territorio alle forti piogge

Liguria. Non nasconde la sua preoccupazione il governatore ligure Giovanni Toti sull’ondata di maltempo che sta colpendo la Liguria con piogge intense. “La situazione è ancora difficile, in particolare in alcune zone della Liguria, come nel ponente e in Val Bormida, stiamo seguendo l’evoluzione della perturbazione e coordinando al meglio ogni iniziativa di intervento sul territorio. Tuttavia, nonostante l’emergenza, al momento non ci sono elementi di criticità e drammaticità, anche se preoccupa i livelli di fiumi e torrenti”.

“Il sistema di allerta e di protezione civile sta funzionando al meglio ed è massimo il coordinamento operativo con tutte le province. Saranno ancora alcune ore difficile e di massima attenzione, sperando che da domani il fronte della perturbazione possa lasciare la nostra regione” conclude il presidente della Regione Liguria.

“Abbiamo avuto cumuli importanti e senza precedenti, soprattutto a ponente e in altre zone del territorio ligure. Stiamo affrontando un’ondata di maltempo eccezionale e la situazione rimane ancora difficile e sotto stretta osservazione. A preoccupare soprattutto la risposta del territorio alle forti piogge che stanno interessando le diverse località ligure, quindi massima attenzione anche a frane e smottamenti su un territorio già colpito da giorni di pioggia” sottolinea l’assessore regionale Giacomo Giampedrone.

“Stiamo seguendo al dettaglio l’evoluzione del fronte di maltempo e in serata potremo dare altre comunicazioni sulla situazione per domani” conclude Giampedrone.