Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta rossa, Giampedrone: “Situazione delicata, monitoraggio costante”

Più informazioni su

Liguria. “La situazione è molto delicata. Seguiranno ore complicate e a ponente iniziamo ad avere qualche problema”. Così l’assessore alla Protezione Civile della Liguria, Giacomo Giampedrone in diretta stamani per l’aggiornamento sulle condizioni della regione alle prese con l’allerta rossa.

“In valle Arroscia si registrano tra Pieve Teco e Armo degli smottamenti su strada provinciale – ha spiegato Giampedrone – Iniziano cioè situazioni di cedimenti e destabilizzazioni classiche per la Liguria”.

Nella notte in alcune zone ci sono stati picchi di 130 mm di acqua nelle 12 ore, e l’attenzione ora è concentrata in tutta la Valle d’Arroscia e nell’Albenganese, perché, proprio in quella zona, si attende il passaggio di perturbazione consistente e con buone probabilità che non sia veloce.

“Sarà una giornata tutta in divenire – ha sottolineato quindi l’assessore – stiamo elaborando i modelli insieme ai previsori per monitorare al meglio e costantemente. Alle 12,30 certamente potremmo avere un’idea sull’evoluzione del tempo e faremo un aggiornamento sulle ore successive”.