Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Volano Campomorone e Praese risultati

Certosa travolto a Cairo; perdono Campese e Borzoli

Genova. Il Ceriale frena la corsa del Pietra Ligure, costringendolo al pareggio (1-1, Setti e Monteani).

Per i ragazzi di Renda si tratta di una iniezione di fiducia e di autostima, in vista delle prossime gare; il Pietra Ligure mantiene l’imbattibilità in campionato, nonchè la leadership della graduatoria, con un punto di vantaggio sul Campomorone, che travolge la Veloce (4-0, tripletta di Balestrino e Ferrara).

La Praese sale al terzo posto, dopo aver vinto (1-0) in casa della Campese; la rete decisiva è di Stefanzl.

Il Bragno perde (2-1) a Taggia, dopo essere passato in vantaggio con Tosques; la reazione vincente degli imperiesi è firmata Raguseo e Rovlella (su rigore).

Partenza con il botto per mister Podestà, neo mister della Cairese, che travolge (7-2) il Certosa.

Le reti del successo dei gialloblu sono di Recagno (doppietta), Torra (doppietta), Canaparo, Realini e Prato.

Prima sconfitta stagionale del Legino, che cede di misura (1-0, Trimboli) al Camporosso e primo hurrà stagionale della Loanesi, che schianta (4-0) il Varazze, grazie alle reti di Carparelli, De Marinis (doppietta) ed Auteri.

Il Pallare fa suo (1-0) lo scontro salvezza con il Borzoli; il goal, che consente ai bormidesi di incamerare tre preziosissimi punti è di Saviozzi, mentre il Borzoli resta ultimo in graduatoria, con soli due punti all’attivo.