Quantcast
Rugby

Serie A, Pro Recco: missione compiuta a Pratorisultati

I biancocelesti si riscattano dopo la sconfitta dell'esordio

Recco. La Tossini Pro Recco Rugby vince sul campo del Prato Sesto con il punteggio di 27-14, conquista anche il punto di bonus e riprende così la corsa per un posto in poule Promozione dopo la falsa partenza della settimana scorsa.

I biancocelesti, dopo un primo tempo un po’ meno incisivo, nella ripresa sono riusciti a prendere in mano le redini dell’incontro, nonostante i mai arrendevoli padroni di casa. Sugli scudi il numero 8 Franco Lamanna, autore di due mete ed eletto man of the match. Oltre a lui, per gli Squali sono andati in meta il capitano Bast Agniel (che ha completato il suo punteggio con due trasformazioni e un calcio piazzato, per un totale di 3 su 5 e 12 punti) e Monfrino, che ha bissato la marcatura di una settimana fa.

E’ contento coach Diego Galli, che ha rivisto una squadra più ordinata e in progresso: “Oggi sicuramente abbiamo visto dei miglioramenti nella gestione delle situazioni di gioco, anche se a tratti sono uscite fuori ancora troppa frenesia e voglia di strafare, che hanno portato nuovamente ad un’indisciplina che dobbiamo riuscire ad eliminare. Certamente l’adrenalina per l’importanza della partita ha giocato la sua parte e sono contento di come la squadra sia migliorata nel secondo tempo rispetto al primo, imponendosi con il pack, giocando in modo più lucido e sbagliando molto meno. Sono molto soddisfatto anche dell’apporto di tutti i nostri ragazzi entrati dalla panchina, inclusi i giovanissimi, e dell’esordio in Serie A del giovane pilone Actis. Tutti insieme questa settimana lavoreremo duro per continuare a crescere e per arrivare ad affrontare al meglio una delle partite più importanti della stagione: il derby casalingo contro il Cus Genova“.

Domenica 16 ottobre al “Carlo Androne” andrà in scena un vero “derby day”, visto che i calendari hanno deciso una doppia sfida tra Pro Recco e CUS Genova, con le squadre Under 18 in campo alle ore 12,30 e lo scontro di Serie A alle 15,30.

Il tabellino:

Cavalieri Unione Rugby Prato Sesto – Pro Recco Rugby 14-27 (p.t. 9-10) (punti 0-5)
Cavalieri Unione Rugby Prato Sesto: Noviro (s.t. 32° Randelli), Lunardi, Bartali, Fattori, Scaramucci, Puglia, Della Ratta, Fabbri (s.t. 32° Natali), Reali, Bottari, Escalante (s.t. 18° Calamai), Gianassi (s.t. 7° Parri), Nannini (s.t. 18° Ciaramelletti), Campani (52′ D’Apice), Borsi. All. Pratichetti.
Pro Recco Rugby: Gaggero, Becerra, Heymans (s.t. 19° Agostini), Panetti (s.t. 19° Torchia), Neri, Agniel, Villagra, Lamanna, Rosa, Nese, Monfrino, Ciotoli, Di Valentino (s.t. 5° Corbetta), Noto, Bedocchi (s.t. 5° Avignone). All. Galli.
Arbitro: Nobile (Frosinone).

Marcature: p.t. 15° cp Puglia (3-0), 25° m Monfrino tr Agniel (3-7), 28° cp Puglia (6-7), 36° cp Puglia (9-7), 40° cp (9-10); s.t. 5° m Agniel tr (9-15), 18° m Lamanna tr Agniel (9-22), 23° m Bottari (14-22), 32° m Lamanna (14-27).
Cartellini: 36° giallo Monfrino (R), 56° giallo Fabbri (C).