Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C Silver: il Cus doma la giovane Aurora, Alcione e Tigullio brave ma sconfitte risultati

È partito il massimo campionato regionale

Chiavari. Tre vittorie casalinghe e due esterne nella prima giornata del massimo campionato regionale, nella quale era ferma per riposo la Pallacanestro Vado. In linea di massima, sono stati confermati i valori dettati dalla scorsa stagione.

Unica eccezione, la caduta di Follo, squadra che l’anno passato lottò per il vertice. A piegare i biancoblù è stato l’Ospedaletti.

Basket Club Ospedaletti – Basket Follo 87-71
(Parziali: 27-24; 49-40; 74-50)
Basket Club Ospedaletti: Zunino 14, De Rinaldo ne, Revetria, Cabrini 2, Palmero, Michelis 8, Generale 16, Scala 18, Rossi 26, Scannella 3. All. Lupi.
Basket Follo: Panaggio 29, Giambrocono 2, Madiotto 13, Baldoni 8, Spadoni, Carpani 3, Bonanni 4, Pipolo, Baldacci ne, Gogoladze 12. All. Bonanni.

A Chiavari l’Aurora di coach Marenco, ampiamente rinnovata e ringiovanita, ha pagato un avvio disastroso, incassando un primo parziale di 20 a 0 dal Cus Genova. La formazione guidata da Pansolin ha poi gestito agevolmente il vantaggio dando spazio anche ai più giovani e subendo, quale unica nota stonata della partita, l’infortunio al naso per Mangione.

Aurora Basket Chiavari – Cus Genova 45-70
(Parziali: 0-20; 13-40; 28-58)
Aurora Basket Chiavari: Elia, Stefani 8, Segale, Dmitrovic 4, Baiardo, Varrone 5, Costacurta 2, Begiqi 16, Muzzi, Frulli 10. All. Marenco.
Cus Genova: Macrì 4, Bestagno 4, Vallefuoco 11, Bigoni 13, Dufour 17, Mangione 11, Vicenzi 2, Bedini 3, Millio 4, D’Erba 1. All. Pansolin.

Buon debutto per il Sestri Levante. Il quintetto condotto da Canepa ha espugnanto il campo dell’Ardita Juventus con 8 punti di scarto, trascinata dai canestri del nuovo arrivato Garibotti.

Ardita Juventus – Centro Basket Sestri Levante 59-67
Ardita Juventus: Garaventa, Manica 8, Negrini 8, Lotti 2, Ferraria G. 2, Patti, Dallorso 15, Bozzo, Ferrari 18, Bongioanni 6. All. Chiesa.
Centro Basket Sestri Levante: Delpini, Ferri R. 10, Ferri L. 4, Garibotti 18, Massucci 6, Poltroneri 11, Callea, Acerni 5, Calzolari 9, Conti 4. All. Canepa.

Una buona prova non è bastata al Tigullio per fare bottino pieno a Sarzana. I sammargheritesi hanno condotto a lungo nel punteggio e pochi minuti dal termine erano ancora avanti, ma non sono riusciti a contenere il rush finale degli avversari.

Sarzana Basket – Tigullio Sport Team 78-69
(Parziali: 19-23; 40-37; 54-55)
Sarzana Basket: Bencaster 3, Dell’Innocenti 16, Salazar 18, Bianchini 1, Jonikas 21, Casini 11, Polverini, Maffei 8, Bardi, Somma. All. Bertieri.
Tigullio Sport Team: Peric 17, Ndiaye, Zolezzi 6, Gualandi 2, Wintour 21, Vexina 2, Ferrando 4, Aldrighetti 12, Zolesi 5. All. Pezzi.

A Rapallo la neopromossa Alcione si è arresa alla quotata Tarros Spezia. I gialloverdi allenati da Pieranti hanno disputato un’ottima gara tenendo testa agli ospiti, ma nelle fasi conclusive dell’incontro gli spezzini hanno dimostrato di avere qualcosa in più.

Athletic Club Alcione – Spezia Basket Club 60-68
(Parziali: 20-15; 34-34; 45-45)
Athletic Club Alcione: Gardella 7, Costa 4, Giordano 17, Slanina, Moscotto 10, Ermirio 4, Vexina 16, Tabacchi, Poli 2, Spina. All. Pieranti.
Spezia Basket Club: Tringale, Pipolo 18, Visigalli 15, Dalpadulo 6, Manzini, Coari, Fazio 1, Kuntic 19, Melley, Canti 9. All. Padovan.