Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A1 femminile: SIS Roma capolista, Rapallo ancora a secco risultati

Le gialloblù cedono con 2 reti di scarto

Rapallo. Trasferta romana amara per il Rapallo. Finisce 8-6 per le padrone di casa della SIS Roma il match giocato questo pomeriggio nella città laziale.

Per sperare di marcare i primi 3 punti in classifica, Sonia Criscuolo e compagne dovranno attendere il prossimo sabato, quando ospiteranno al “Poggiolino” il Pescara.

La SIS Roma, dal canto suo, approfitta del pareggio nel derby siciliano tra Orizzonte e Messina e di quello casalingo del Bogliasco con il NC Milano e si piazza temporaneamente in testa alla classifica.

Primo tempo di sostanziale equilibrio, con le padrone di casa ad aprire le marcature su rigore con Gual Rovirosa; pareggia il Rapallo con Silvia Avegno, di rientro dal collegiale con il Setterosa ad Ostia assieme ad un’altra giovane promessa, Domitilla Picozzi, che sigla il 2-1 per le giallorosse.

Si chiude il tempo con il pareggio ospite a firma di Claudia Criscuolo. Rapallo che potrebbe portarsi in vantaggio con un rigore ma Riccardi si oppone alla conclusione di Arianna Gragnolati.

Secondo tempo. Le giallorosse allungano il passo con Mirarchi e Picozzi in superiorità; accorcia Aleksandra Cotti ed è 4-3.

Cambio campo, arriva il pareggio del Rapallo con Nicole Zanetta, uomo in più e la numero 2 gialloblù ne approfitta: 4-4. La doppietta di Giachi riporta però a +2 la formazione giallorossa, 6-4 a poco meno di un minuto dalla fine del parziale.

Quarto tempo. Il Rapallo vuole la prima vittoria in campionato e si fa sotto: Gragnolati firma il 6-5. La squadra guidata da Alonzi non ci sta e si mantiene a distanza di sicurezza, superiorità numerica a favore e gol di Gual Rovirosa per il 7-5. Ancora Gragnolati sul versante gialloblù, replica Giovannangeli dalla parte opposta: 8-6 al minuto 4’48”. I secondi scivolano via senza ulteriori variazioni nel tabellino marcatori: la SIS Roma si aggiudica il match.

Il tabellino:
SIS Roma – Rapallo Pallanuoto 8-6
(Parziali: 2-2, 2-1, 2-1, 2-2)
SIS Roma: Riccardi, Gual Rovirosa 2, Mirarchi 1, Marani, Giovannangeli 1, Tankeeva, Picozzi 2, Sinigaglia, Fabbri, Mandelli, Giachi 2, Nardini, Messina. All. Alonzi.
Rapallo Pallanuoto: Lavi, Zanetta 1, Gragnolati 2, Avegno 1, Alvarez, Repetto, Kohli, S. Criscuolo, Mori, C. Criscuolo 1, Cotti 1, Tedesco, Bacigalupo. All. Antonucci.
Arbitri: Centineo e Pascucci.
Note. Superiorità numeriche: Roma 2 su 9 più 1 rigore segnato, Rapallo 1 su 5 più 1 rigore fallito. Uscita per limite di falli Repetto nel quarto tempo.