Quantcast
C'è pericolo?

Pesci morti tra Sestri e Multedo, M5S: “materiale inquinante sversato in mare?”

Una situazione preoccupante che va avanti da settimane

Sono ormai centinaia i pesci, in stragrande maggioranza cefali, che galleggiano morti tra Sestri Ponente e Multedo. Una situazione che si ripete da alcune settimane e che inevitabilmente, oltre al cattivo odore, ha finito per portare preoccupazione tra i cittadini.

Un campione verrà analizzato dall’istituto zooprofilattico di Torino per accertare le cause della morte, che potrebbe essere stata causata da un batterio.

In attesa dei risultati, però, cresce l’allarme e si pone una domanda: nessun pericolo per le persone? “Il timore è che sia stato sversato in mare materiale fortemente inquinante in grado di rappresentare un pericolo di avvelenamento anche per le persone, oltreché per l’ambiente – spiega Marco De Ferrari, portavoce del Movimento 5 Stelle Liguria – Tutti abbiamo ancora alla mente il disastro ambientale provocato nello stesso tratto dal vasto sversamento di greggio dello scorso aprile. Toti si attivi in tempi rapidi, attraverso gli enti preposti, per verificare le cause e mettere in sicurezza le nostre coste”.

Più informazioni