Genova

Passi carrabili Ztl: la giunta va sotto, approvata mozione M5S

Generica

Genova. Approvata in consiglio comunale a Genova la mozione di Stefano De Pietro (M5S) che impegna il sindaco Marco Doria a “modificare la disciplina d’accesso alle zone a traffico limitato per i possessori dei posteggi privati i cui accessi si affacciano sulle zone Ztl” e su cui la giunta, tramite l’assessore al Traffico Anna Maria Dagnino, aveva dato parere negativo.

Sono stati 17 i voti favorevoli (Pdl, Baroni e De Benedictis del Gruppo Misto, M5s, Fds, Lista Musso) e 16 i contrari (Lista Doria, Percorso Comune, Pd, Malatesta del Gruppo Misto, Sel).

La mozione impegna a modificare la tariffa d’accesso alle Ztl per i possessori di passi carrabili nelle zone a traffico limitato portandola da 54 euro all’anno per mezzo a 10 euro. I genovesi con passo carrabile potranno usufruire di un pass (10 euro è il costo forfettario per la gestione del pass), con il numero del passo carrabile oltre che della targa del mezzo, per entrare nella loro proprietà.

Più informazioni
leggi anche
Telecamera sicurezza
Genova
Centro storico, una targa finta per passare nella Ztl