Quantcast
Tromba d'aria

Parco di Portofino, l’appello: “Alberi abbattuti e sentieri interrotti: limitate la frequentazione”

Ci vorranno ancora giorni per poter percorrere i sentieri del Parco di Portofino in sicurezza. E’ per questo che il direttore dell’Ente lancia un appello e chiede agli escursionisti di rimanere a casa. E’ la conseguenza del maltempo e della tromba d’aria di venerdì scorso.

“Stiamo a fatica monitorando la situazione – spiega Alberto Girani -: numerosi alberi abbattuti, cavi della corrente elettrica in bando, viabilità interrotta. Invitiamo i frequentatori del Parco a non recarvisi o, solo se indispensabile, con le opportune cautele, in attesa delle verifiche e della messa in sicurezza da parte della Protezione Civile, del Parco e dagli altri organi competenti”.

E in queste ore anche i volontari sono al lavoro per far tornare tutto alla normalità lungo gli 80 km di sentieri.

leggi anche
  • Maltempo
    Treni, riaperta la linea Genova-La Spezia. Alberi e tetti: ancora 300 interventi da smaltire
  • Allerta rossa
    Tromba d’aria nel Levante genovese, sopralluogo di Crivello a Nervi e Sant’Ilario
  • Simbolo
    Tromba d’aria a Portofino: crolla lo storico pino del Castello Brown
  • Allerta rossa
    Tromba d’aria, danni a Bogliasco: colpito anche il Mugnaini
  • Treni
    Tromba d’aria: linea ferroviaria bloccata tra Genova e Sestri Levante
  • Brividi
    Genova, il temporale e la tromba d’aria sul mare
  • Il bilancio
    Portofino, il maltempo fa 1 milione di danni