Quantcast
Il dato

Omicidi colposi da incidente stradale: Genova è 33°

Un bilancio sui risultati del nuovo reato di omicidio stradale. Lo ha fatto DAS Italia, compagnia specializzata nella tutela legale: la Liguria, con una denuncia ogni 58.639 abitanti, è decima in Italia per frequenza di incriminazioni per omicidio colposo.

E quella di Genova è la provincia dove, rispetto alla popolazione si è registrato il maggior numero di denunce (1 ogni 41.056 abitanti – 33° posto in Italia). Simile a quella del capoluogo è la frequenza di incriminazioni rilevate in provincia di Imperia (1/54.205 – 48° posto a livello nazionale).

Meglio hanno invece fatto Savona, con una denuncia ogni 282.607 abitanti, e La Spezia (1/221.663),tra le province italiane con la più bassa frequenza.

Calabria, Sicilia e Puglia, sono state, invece, le regioni dove il maggiore numero di denunce per omicidio colposo da incidente stradale non ha trovato un colpevole, rispettivamente 38,5%, 32,7% e 27,8% dei casi. Quarta è la Lombardia con quasi il 23% di incidenti stradali colposi nei quali non è stato possibile individuare il colpevole entro l’anno in cui è avvenuto.

leggi anche
  • Dalla mezzanotte
    Omicidio stradale: entra in vigore la nuova legge
  • Cronaca
    Il Reato di omicidio stradale è diventato Legge, Cna Liguria: “Un atto dovuto”
  • Incidente
    Quarto, auto si ribalta: via Rossetti chiusa al traffico