Quantcast
Caduta alberi

Nervi, la conta dei danni: passeggiata chiusa, un binario ancora inutilizzabile fotogallery

Genova. Tre giorni dopo il terribile fenomeno atmosferico che ha colpito il levante di Genova, continua la conta dei danni e i disagi. A Nervi, una delle delegazioni della città maggiormente colpite, la passeggiata è ancora chiusa a causa della caduta alberi.

E se la circolazione ferroviaria sulla Genova-La Spezia, di fatto, è ripresa in entrambe le direzioni, un binario a Nervi resta ancora gravemente danneggiato e inutilizzabile.

I lavori per il ripristino, fanno sapere da Fs, dureranno per tutta la settimana. Questo comporterà rallentamenti ai regionali nella tratta Genova-Sestri Levante e possibili ritardi. Alcuni treni metropolitani Voltri-Nervi sono prolungati su Recco, mentre altri fermeranno la corsa a Quarto, invece che a Nervi. I danni sono ancora da quantificare.

leggi anche
  • Allerta rossa
    Tromba d’aria nel Levante genovese, sopralluogo di Crivello a Nervi e Sant’Ilario
  • Treni
    Tromba d’aria: linea ferroviaria bloccata tra Genova e Sestri Levante
  • Allerta rossa
    Trombe d’aria a Genova e nel Tigullio: traffico in tilt a Nervi