Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nervi, Guardia Costiera recupera cadavere in mare

Probabile suicidio: assieme alla donna è annegato anche il suo cagnolino

Più informazioni su

Genova. Il corpo senza vita di una donna è stato recuperato da un gommone della Guardia Costiera, aiutato da due sommozzatori. E’ accaduto questa mattina a Nervi, nei pressi dei Bagni “Scogliera”. Nella sua borsa, che teneva stretta a sé, il suo cagnolino, un piccolo yorkshire, anche lui annegato.

Sull’episodio sono in corso le indagini della Polizia, ma tutto fa pensare ad un suicidio. La donna, di origine romena e residente a Cremona, probabilmente Y.R. di 47 anni, ha lasciato sugli scogli una borsa con qualche effetto personale e una lettera di addio, nella quale annunciava di voler porre fine alla sua esistenza ed a quella del suo cagnolino.

A far scattare l’allarme è stato il titolare dei Bagni, che ha visto galleggiare in acqua un corpo ed ha chiamato la Capitaneria di Porto e la Polizia. Sul posto anche il medico legale, intervenuto su disposizione del pubblico ministero.