Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Monologo biancoceleste a Camogli: la Pro Recco inizia con una secca vittoria risultati fotogallery

Sotto al termine della prima frazione, i locali non subiscono reti per i tre tempi successivi

Camogli. Esordio in campionato con vittoria per la Pro Recco che a Camogli supera l’Ortigia per 14 a 2.

Vujasinovic, alla prima da allenatore in Italia, deve fare a meno dei centroboa Bodegas e Bruni in recupero dai rispettivi infortuni; il greco Giannouris affida le chiavi del gioco siciliano a Giacoppo, grande ex del match e applauditissimo dal pubblico durante il riscaldamento.

Avvio con i due portieri protagonisti, poi è Fondelli a sbloccare la partita dopo 4 minuti di gioco. I siciliani trovano il pareggio con un rigore di Danilovic ed è ancora il numero 10 a trafiggere Tempesti per il vantaggio biancoverde che rimane immutato fino alla fine del primo quarto.

Si riparte ed è subito Aleksandar Ivovic a portare in parità la contesa. Ancora il montenegrino, tre minuti più tardi in controfuga, segna e permette il definitivo sorpasso dei biancocelesti, messo in cassaforte dalle reti di Sukno e Aicardi per un parziale di 4-0.

Nel terzo tempo la Pro Recco allunga con Sukno, Mandic e la prima gioia italiana del “Chalo” Echenique. Il film non cambia neppure nel quarto tempo e la squadra di casa chiude sul 14-2 la prima partita di campionato rimanendo per ben tre tempi senza subire reti.

Il tabellino:
Pro Recco – CC Ortigia 14-2
(Parziali: 1-2, 4-0, 3-0, 6-0)
Pro Recco: Tempesti, Di Fulvio 2, Mandic 1, Figlioli 1, Fondelli 1, Di Somma, Sukno 2, Echenique 2, Figari 1, Alesiani, Aicardi 2, A. Ivovic 2, Volarevic. All. Vujasinovic.
CC Ortigia: Patricelli, Siani, Tringali, Puglisi, Di Luciano, Giacoppo, Camilleri, B. Ivovic, Rotondo, Danilovic 2, Casasola, Cusmano, Caruso. All. Giannouris.
Arbitri: L. Bianco e F. Romolini.
Note. Usciti per tre falli: nessuno. Superiorità numeriche Pro Recco 2 su 6, Ortigia 0 su 7 più 1 rigore realizzato.