Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mela di Andra Rossi si aggiudica la Coppa Dallorso 2016 foto

La Targa d’argento Nicola Dallorso va a Malafemmena di Stefano Fanciulli

Chiavari. Con il rinfresco e la premiazione dei vincitori, alla presenza della famiglia Dallorso e del consigliere comunale Marco Rocca, si è conclusa domenica 2 ottobre, nel tardo pomeriggio, la 48ª edizione della Coppa Dallorso. La manifestazione, patrocinata dai Comuni di Chiavari e Porto Venere, è stata supportata come sempre dalla famiglia Dallorso.

Le imbarcazioni, suddivise nelle classi ORC, IRC e Libera, si sono cimentate nelle due prove costiere Chiavari-Porto Venere e Porto Venere-Chiavari.

Più di sessanta le imbarcazioni prescritte, quarantasei al via, a causa delle previsioni meteo negative, che sono state però del tutto smentite dai fatti e hanno permesso lo svolgimento di ambedue le giornate di regate.

La prima prova, da Chiavari a Porto Venere, si è svolta sabato 1 ottobre con mare poco mosso, tempo poco nuvoloso al mattino e coperto nel pomeriggio e vento proveniente in un primo tempo da Nord e poi da Sud Est tra i 7 e i 15 nodi.

In serata in banchina si è svolta la premiazione di giornata, alla presenza dei rappresentanti del Comune di Porto Venere e dei rappresentanti della Società Porto Venere Servizi Portuali e Turistici.

La seconda prova, il ritorno a Chiavari, si è svolta domenica 2 ottobre, in una giornata soleggiata, con mare calmo e vento variabile fino a 4 nodi.

In Classe ORC si è aggiudicata la vittoria e la Coppa Challenge Dallorso l’imbarcazione Mela, Swan 42 di Andrea Rossi, del Circolo Nautico Marina di Carrara. Seconda posizione per Capitani Coraggiosi di Federico Falcini e Guido Santoro (Yacht Club Chiavari), terza Chestress 3 di Giancarlo Ghislanzoni (Yacht Club Italiano), quarta Unpopergioco di Marco Balicco (Yacht Club Chiavari), quinta Fantasia di Antonio Miadonna (C.N. Rapallo), sesta Vega di Salvatore Giuffrida (C.N. Finale Ligure), settima X-Wave di Marco Roccatagliata (LNI Genova) e a seguire altri dieci partecipanti.

In Classe IRC prima Candelluva II di Paolo Bertuzzi (Circolo Canottieri Garda e Salò). Seconda Galatea Due di Natale Salvatore Arena (Yacht Club Domaso), terza Gemini di Antonio Monaco (Yacht Club Cerro), quarta Stupefy di Valentina Bianchi (Cus Vela Milano), quinta El Chico di Daniele Fogli (Yacht Club Chiavari), sesta My Passion di Umberto Benvenuto (CV Canottieri Domaso) e a seguire altre dieci imbarcazioni.

In Classe Libera primo classificato overall e vincitore della Targa d’argento Nicola Dallorso: Malafemmena di Stefano Fanciulli (LNI Genova Centro). È risultato primo nella classe Libera 3, precedendo Mario 50 2 di Mario Turrini (Yacht Club Chiavari) e Oceanine di Marco Miceli (LNI Sestri Levante).

Miran di Sergio Somaglia (Circolo Velico Interforze) ha primeggiato in Libera 2; in Libera 3 successo di Montpres di Paolo Montedonico (Yacht Club Chiavari) davanti a Sea Of Fog di Bollero e Stabon (LNI Santa Margherita Ligure), terza Jeniale Eurosystem di Massimo Rama (LNI Sestri Levante).