Quantcast
Pallanuoto

Lo Sporting Quinto si presenta ed è pronto alla nuova stagione

Coach Paganuzzi non si nasconde: "Abbiamo fame e lo dimostreremo". Esordio a bordo vasca per Gabriele Luccicanti, fino all'anno scorso in acqua come giocatore

Il nuovo Sporting Quinto B&B Assicurazioni si è presentato nei giorni scorsi al pubblico. L’unica squadra di Genova che parteciperà alla Serie A1 di pallanuoto ha svelato quindi la rosa e lo staff che saranno impegnati nel difficile campionato che sta per partire. Mercoledì infatti ci sarà l’esordio contro il Posillipo, per poi esordire in casa ad Albaro, contro l’Acquachiara Napoli.

Alla presentazione non mancavano facce vecchie e nuove a cominciare dai neo acquisti Nikola Eskert, Alessandro Brambilla, Tomislav Primorac, Srdjan Aksentijevic e Andrea Gianoglio, oltre ai volti “noti” e ovviamente alla società, capitanata dal presidente Giorgio Giorgi. Presenti anche alcuni amministratori come il presidente del municipio Nerio Farinelli e il consigliere comunale con delega allo sport Stefano Anzalone, mentre per la Federazione Nuoto era presente Gianfranco De Ferrari, responsabile delle formazioni giovanili.

Naturalmente c’era anche Marco Paganuzzi, allenatore dei biancorossi che ha voluto dare la carica: “Siamo pronti e non vediamo l’ora di iniziare questa importante avventura. – ha dichiarato – Da parte di tutti c’è voglia di dimostrare quello che valiamo, abbiamo fame e lo faremo vedere. Siamo moderatamente soddisfatti di come sono andate le cose nel precampionato, abbiamo avuto modo di vedere in quali aspetti eravamo carenti e su quelli ci siamo chiaramente concentrati”.

A fargli eco, con un po’ di emozione in più è stato Gabriele Luccicanti, fino alla scorsa stagione in acqua, e da questa invece a bordovasca, come vice di Paganuzzi: “Un modo per restare nel mio mondo – ha detto – e all’interno di una società che è come una famiglia, alla quale è impossibile non affezionarsi”.