No doppiette

Liguria, Tar conferma lo stop alla caccia allo storno

storno

Stop alla caccia allo storno. Lo ha confermato il Tar della Liguria, accogliendo il ricorso delle associazioni animaliste Lac, Enpa e Lav contro la Regione Liguria.

Il Tribunale amministrativo ligure ha ritenuto illegittima la delibera della Giunta Regionale del 17 giugno scorso, con cui si apriva la caccia in deroga allo storno per il periodo dal 25 settembre al 25 dicembre.

“La motivazione della Regione è in palese contraddizione con le finalità di tutela dei nuclei vegetazionali produttivi sparsi in cui sono in atto sistemi dissuasivi incruenti acustici e/o visivi per la protezione degli oliveti a maturazione tardiva ed in presenza di frutto pendente – spiega il Tar ligure – e appare sviata rispetto alla finalità della deroga, che non contempla certo l’interesse dei cacciatori all’esercizio dell’attività venatoria”.

leggi anche
storno
Attacco
Caccia allo storno, M5S: “Giunta Toti recidiva e i cittadini pagano”
caccia storno
Di nuovo
Il Tar dà ragione agli ambientalisti: in Liguria sospesa la caccia allo storno
caccia storno
Liguria
Caccia allo storno, Regione pronta a varare nuovo provvedimento
storno
La condanna
Caccia allo storno: Regione Liguria condannata a pagare le spese legali degli ambientalisti
caccia storno
Cronaca
Liguria: dalla Regione via libera alla ripresa della caccia allo storno