Dopo gli sbarchi

Liguria, arrivati 150 migranti: almeno 50 rimarranno in provincia di Genova

migranti al lavoro piazzale kennedy

Nuova ondata di migranti in arrivo in Liguria dopo i recenti sbarchi sulle coste italiane che hanno visto altri centinaia di profughi arrivare in Italia.

Dopo il duro intervento dell’assessore regionale Edoardo Rixi, che aveva parlato di invasione (e non emergenza), nelle ultime ore 150 migranti sono arrivati a Genova fra la scorsa notte e le prime ore di stamane.

I primi 100 sono giunti da Palermo e Messina intorno a mezzanotte e sono già stati trasferiti nei centri di accoglienza: metà nella provincia di Genova, gli altri nel resto della Liguria. Altri 50 migranti sono invece giunti a Genova stamani da Crotone: anche la loro destinazione sarà decisa dalla Prefettura.

leggi anche
immigrati - profughi - sbarco
La sentenza
Migranti, gli scafisti chiedono scusa: pena ridotta in appello
migranti fiera di genova
Polemica
Oasi Belpiano, Puggioni (Lega): “Buon viaggio don Mario. I cittadini non sentiranno la mancanza sua e dei migranti”
Bottigliette migranti via xx settembre
L'attacco
Migranti in via XX, Viale: “Doria verifichi condizioni igieniche invece di fare passerelle”
via xx settembre palazzo profughi
Cronaca
Via XX Settembre, condomini negano allaccio acqua a centro che ospita migranti
ilva
Il percorso
Accoglienza migranti, gara in corso: al vaglio le verifiche sui requisiti
atp
40 mln
Scuole, bus, migranti: la Città metropolitana in aiuto dell’entroterra
integrazione
Il dato
Immigrazione, in Liguria quasi il 9% dei residenti è straniero