Quantcast
Serie b

L’Entella ospita il Benevento. Breda: “Loro hanno valori importanti ma siamo consapevoli delle nostre forze”risultati

I convocati sono venti; c'è anche Francesco Puntoriere

Chiavari. Rifinitura senza particolari intoppi quella svolta in mattinata dalla truppa biancoceleste. La forte pioggia caduta su Chiavari non ha inficiato l’allenamento diretto da mister Roberto Breda, il quale al termine della seduta ha redatto la lista dei venti giocatori convocati.

Arruolato anche l’attaccante Francesco Puntoriere. Ecco l’elenco completo. Portieri: Iacobucci, Paroni. Difensori: Ceccarelli, Pellizzer, Benedetti, Sini, Belli, Iacoponi, Keita, Baraye. Centrocampisti: Gerli, Di Paola, Moscati, Troiano, Ammari, Tremolada. Attaccanti: Caputo, Cutolo, Beretta, Puntoriere.

Domani alle ore 15 al “Comunale” di Chiavari l’Entella affronterà il Benevento. “E’ una squadra che rifà la Serie B dopo tanti anni ma non ha niente della Serie C – spiega Breda -. Sia il tecnico, che è un allenatore che conosce benissimo la categoria, sia i giocatori che hanno acquistato, sia la società stessa che è molto solida hanno dei valori importanti. Dovremo stare attenti, perché i punti e le prestazioni parlano chiaro. Dobbiamo avere il massimo rispetto del Benevento, però anche essere consapevoli delle nostre forze, perché il nostro rispetto dev’essere quello che ti fa aumentare la guardia ma allo stesso tempo sappiamo che anche noi abbiamo le nostre armi e il nostro percorso ci sta dando certe sicurezze e da lì dobbiamo fare la partita giusta“.

A Bari il punto è stato positivo e ci ha dato tantissimi spunti dove lavorare perché potevamo fare meglio tante cose – sottolinea l’allenatore -. Va bene così perché c’è stata la capacità di soffrire e alla fine pur non meritando abbiamo anche rischiato di vincere. L’atteggiamento di chi fino alla fine prova a vincerla è una bella cosa. Da là si riparte, ma il percorso è ancora lungo e la strada è fatta di tanto lavoro, cercando di alzare sempre di più il livello e le prestazioni“.

“Qualche dubbio sulla formazione c’è sempre perché fino al giorno della gara si fanno riflessioni continue. Logicamente qualche risposta l’ho avuta e so cosa mi possono dare i ragazzi da tanti punti di vista. Al di là di questo dobbiamo fare la nostra partita sapendo che il gruppo è sano – conclude Breda -, ha sempre risposto bene e anche domenica chi è entrato ha dato l’accelerata giusta”.

Arbitrerà Daniele Chiffi della sezione di Padova, assistito da Orlando Pagnotta (Nocera Inferiore) e Nicola Giuseppe Borzomì (Lecco). Il quarto uomo sarà Lorenzo Bertani (Pisa).