Quantcast
Porto antico

Lavori di ammodernamento, Bigo chiuso fino a dicembre

Genova. Partiranno lunedì 10 ottobre i lavori programmati di ammodernamento del Bigo, l’ascensore panoramico progettato da Renzo Piano e attivo dal 1992, unico al mondo nel suo genere, essendo stato costruito privo di vano corsa e guide di scorrimento.

Con i suoi sette bracci, la struttura solleva fino a 40 metri sopra il livello del mare la cabina dell’ascensore, permettendo ai visitatori di avere una visione a 360° del porto e del centro storico della città.

Poiché proprio una delle caratteristiche salienti del Bigo, la rotazione della cabina dell’ascensore, è ferma ormai da alcuni mesi, si è deciso di ripristinarla e di affrontare contemporaneamente anche una serie di interventi di ammodernamento, con la finalità di allungare la vita utile dell’impianto senza alterarne le caratteristiche esteriori, intervenendo sui componenti elettromeccanici in modo da adeguare l’impianto alle più recenti innovazioni.

I lavori verranno realizzati dalla società Kone, che ha seguito fin dagli inizi la progettazione e realizzazione della struttura e ne ha sempre curato la manutenzione. La previsione è quella di poter riaprire in occasione delle festività natalizie 2016; la gestione sarà come sempre della Società Costa Edutainment. L’impegno economico dell’operazione, circa 600 mila euro, è interamente sostenuto da Porto Antico di Genova S.p.A.

Più informazioni