Quantcast
Usb

Lavoratori Coopservice: venerdì sciopero e presidio davanti al Galliera

Genova. Sciopero, presidio e distribuzione di volantini dei lavoratori Coopservice davanti alla portineria principale dell’ospedale Galliera. Lo ha indetto l’Usb, venerdì prossimo, dalle 13,30 alle 17,30.

“Lo sciopero è la forma di lotta rimasta ai lavoratori per far valere i propri diritti – spiega il sindacato di Base – tanto quelli dipendenti quanto per i soci ugualmente sfruttati”.

Al centro della protesta le tematiche che coinvolgono i lavoratori: “disparità di trattamento economico tra i vari cantieri (Gaslini ha il premio di produzione gli altri no, S. Martino ha il buono pasto in caso di rientro gli altri no) – si legge nella nota – distribuzione carichi di lavoro, part time con orari stravolti, attrezzatura fatiscente ed insufficiente, divise non consegnate, scarpe anti infortunistiche inadeguate, mancanza di chiarezza in merito alla prosecuzione degli appalti, capi cantiere e capi squadra spesso arroganti e scortesi”.

“Rimasta senza risposta la richiesta di aprire un tavolo di dialogo con i lavoratori e dal momento che l’Azienda non si è presentata alla procedura di raffreddamento presso la Prefettura di Genova, il passaggio successivo non poteva che essere la dichiarazione dello sciopero di tutto il personale per l’intero turno”, conclude il sindacato.

Più informazioni