Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Nuova Oregina vola in vetta alla classifica risultati

Voltri 87 e Vecchio Castagna sono a due lunghezze dalla capolista; Atletico Genova e Pro Pontedecimo ancora all'asciutto

Genova. La Nuova Oregina si gode il primato in classifica al termine della gara vinta (4-3) sulla matricola Granarolo, che ha ben figurato durante tutto l’arco della gara.

Zampardo e compagni rimontano il doppio svantaggio iniziale e nel finale mettono la freccia, andandosi a prendere la vetta.

 Il Voltri 87 cala il tris, che vale il secondo posto, ai danni del Fegino, superato dalla doppietta del solito Sangineto e da Fedri.
I ragazzi di mister Lazzari hanno le carte in regola per disputare un torneo importante, mentre quelli di Faraci sono alla seconda sconfitta in altrettante gare in trasferta.

Il Vecchio Castagna vince (2-0) in casa del Borgo Incrociati.
Il team di mister Cialvi passa in vantaggio al 45° grazie ad una autorete di Barabino e raddoppia, sul finire della gara, con Bardini.

Le magie di Croci e Spigno lanciano il Carignano ai danni del Mura Angeli, in goal con Marzo, mentre il Ravecca batte (2-0) il Val Lerone; sono di Dassereto e Cazzola le reti, che fanno sorridere mister Napolitano.

La Stella Sestrese vince di misura (1-0, Ferrando) ai danni dell’Atletico Genova, raggiungendo Mura Angeli e Val Lerone a quota sei.

Primo hurrà per l’Isolani, vittorioso (2-1) sulla Pro Pontedecimo, fanalino di coda del torneo.
I ragazzi di Rezzovalli passano in vantaggio con Ghidella, raddoppiano con Borchi e subiscono dal granata Danovaro, la rete della bandiera