Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Hockey prato: l’HC Genova si ripete e sale a quota 6

Il Cus Genova vince una partita ininfluente per la classifica

Genova. Domenica 23 ottobre a Genova Lagaccio sono andate in scena due partite del sottogirone B; una sola, però, valevole per la classifica.

L’HC Genova, che era partito alla grande travolgendo il Rainbow, ha prevalso per 2 a 1 sul Liguria. La partita tra i gialloblù e i savonesi è stata combattuta fino alla fine. I padroni di casa sono andati al riposo sul 2 a 0, poi nel secondo tempo un gol di Biglino ha riacceso le speranze della squadra guidata da Carlo Colla. I biancoblù, però, non sono riusciti a pervenire al pareggio.

L’HC Genova si gode il primato con 6 punti; lo segue il Cus Genova a 3. A quota 0 ci sono HC Liguria e HC Rainbow.

Vittoria netta per il Cus Genova di mister Franco Ferrero contro il Cus Pisa “riserve”, con il rotondo risultato di 4-0. Gli ospiti si presentano non con una squadra giovane, come si era immaginato alla vigilia, bensì con una rosa veterana. Il tutto pagando la diversa condizione fisica rispetto ai giovani cussini che creano molte azioni, anche se sotto porta risultano essere poco lucidi.

Molti i giovani schierati: oltre a Torre, ecco Zerbino e Gjini, tutti e tre leva ’99. Buone le prestazioni di Schirru (anch’egli ’99), che centra il suo primo gol in prima squadra e di Ragucci (leva ’98), che segna una doppietta. Insomma, la linea verde del Cus Genova sembra essere molto produttiva. Da sottolineare inoltre il gol di Guido Danese. Partita a senso unico: i giovani biancorossi hanno controllato la partita per tutti i 70 minuti senza evidenziare problemi in fase difensiva. In attacco, invece, spesso è mancato il guizzo finale.

Franco Ferrero è felice della prestazione anche se preoccupato per l’infortunio subito da Ferrari: “In una partita che non ha valenza ai fini della classifica, volevamo evitare inutili cartellini ed infortuni; purtroppo siamo stati sfortunati. Spero che Simone riesca a recuperare ed essere disponibile per la sfida contro l’HC Rainbow di domenica prossima”.

Domenica 30 ottobre alle ore 9,30 si affronteranno HC Rainbow e Cus Genova; alle ore 11,30 in campo Cus Pisa “riserve” e HC Genova.