Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ghost tour, feste e caccia alle streghe: Halloween impazza a Genova e in provincia foto

Tra giochi di fuoco, musica e street food

Genova. Sono tantissimi gli eventi dedicati ad Halloween a Genova e in provincia e non si concentrano solo il 31 ottobre, ma hanno preso il via già in questo fine settimana. Domani, (domenica 30 ottobre), lunedì 31 e martedì 1 novembre, il neonato Civ di Piazza Dante e Porta Soprana organizza la prima edizione dell’Halloween Street Food Party, una tre giorni all’insegna della musica e della buona tavola per una movida sostenibile e rispettosa dei residenti. Prova ne è la serata di ballo liscio con la Giandilo Band, in programma domenica, seguita da un dj set anni ’70 e ’80. Lunedì è la notte di Halloween o, per meglio dire, di Hallosweeng, con le lezioni di swing dalle 19 alle 20 e, a seguire, un dj set fino alle 22. Infine, il 1 novembre il folklore del Sud con Kalimba e le sue pizziche, tarantelle e tammuriate.

Oggi (sabato 29 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 20.00), “I Fantasmi della Lanterna e del Mare”: percorso animato tra leggenda, storia e fantasia nel parco di uno tra i Fari più alti del Mondo. Storie di spiriti erranti che solcano i mari o di avvenenti Streghe che imperterrite cercano di sedurre ingenui marinai. Tantissimi i “fantasmi” che si aggireranno per il faro: il nobile , il costruttore della Lanterna, Gian Luigi Fieschi Scopriremo gli incantesimi segreti, pronunciati dalle streghe per salvare l’imbarcazione da una tremenda tempesta e conosceremo la storia di Pacciugo e Pacciuga le cui effige sono custodite presso il Santuario della Madonna di Coronata e ancora si potrà sperimentare il magico influsso dei tamburelli che i suonatori di pizzica e taranta utilizzavano per esorcizzare indemoniati e tarantolati. Ingresso euro 12 – bambini fino a 8 anni gratis (posti limitati), Prenotazione Obbligatoria: fondazioneamon@live.it . Partenze alle ore 17.00 – 17.15 – 17,30 – 17.45.

Lunedì 31 ottobre – tutto il giorno – i visitatori di Dialogo nel buio affronteranno “un viaggio al buio alla scoperta di halloween” con tanto di merenda mostruosa lungo il percorso. Attività inclusa nel biglietto d’ingresso. Per informazioni e prenotazioni tel 010.0984510, info@dialogonelbuio.genova.it.

Martedì 1 novembre, presso la Commenda di Pre, dalle 16 alle 17 bambini d’età compresa tra 5/11 anni potranno prendere parte alla “festa delle stagioni” andando alla scoperta delle magie e dei riti durante le feste e il cambio di stagione. il saluto all’inverno nella notte di halloween, accompagnati da streghe e fantasmi. costo € 6. necessaria prenotazione entro la mattina precedente al n. 010 5573681.

Ghost Tour il 31 ottobre, alle ore 20.30, con partenza da Piazza Matteotti Genova (non Occorre Prenotare – partecipazione gratuita). Grazie all’utilizzo di una cartina del Centro Antico, il visitatore potrà orientarsi nel groviglio dei carruggi genovesi trovare 10 piazze ed assistere alle simpatiche performance svolte in chiave storica, teatrale, musicale e di danza. Le performance verranno ripetute dalle 21 alle 23.

Ma gli appuntamenti al Porto Antico iniziano già da oggi (sabato 29 ottobre), quando al calar delle tenebre, si inizia alla grande con uno spettacolo di fuoco e magia realizzato dalla compagnia di artisti di strada Lunatik Cirque: lo spettacolo si svolgerà alle 21 e verrà replicato alle 22, sarà ad ingresso libero e starà poi al pubblico esprimere la propria soddisfazione quando alla fine gli artisti faranno girare il loro cappello. Domani, domenica 30 ottobre, a partire dalle ore 14, si svolgerà la terza edizione della “Mostruosa caccia al tesoro”, il gioco a squadre tremendamente divertente e totalmente gratuito che sguinzaglierà i piccoli mostri dai 6 ai 10 anni su e giù per il Porto Antico alla disperata ricerca di un orribile tesoro. Si partirà da Calata Falcone Borsellino ma si esploreranno tutti gli spazi “peggiori”, le squadre correranno da un luogo all’altro, tra indovinelli, truccabimbi, prove stravaganti e… scherzetti e dolcetti per tutti.

Al via i festeggiamenti di Halloween anche in alcuni Musei genovesi: un’occasione imperdibile all’insegna del brivido, ma soprattutto del divertimento per grandi e bambini. Al Castello d’Albertis, Caccia alla strega della Torre Rotonda (lunedì 31 ottobre alle 19.30: una serata da brivido aspetta grandi e piccini per un avvincente viaggio alla scoperta del castello e dei suoi passaggi segreti, tra rebus ed indovinelli. A seguire cena a buffet a tema Halloween. Costo adulti 35 euro, bambini fino a 12 anni 25 euro (comprensivi di ingresso, visita animata, passaggi segreti e cena a tema). Prenotazione obbligatoria allo 010 2723820 – mail castellodalbertis@solidarietaelavoro.it

Domenica 30 ottobre, dalle ore 16 alle 17, al Galata Museo del Mare “fantasmi del mare all’arrembaggio”, attività per bambini dai 5 agli 11 anni. L’iniziativa consiste in un accompagnamento guidato da simpatici fantasmi lungo le sale espositive per scoprire le avventure per mare. E’ necessaria la prenotazione entro oggi (29 ottobre) allo 0102345655. Il costo dell’iniziativa è di 6 euro a partecipante.

Alla Lanterna di Genova, lunedì 31 ottobre, alle 15, “Caccia al tesoro, dolcetto o scherzetto?”: caccia al tesoro a tema Halloween con enigmi e indovinelli, dove il tesoro sarà il materiale per costruire tutti insieme una mini Lanterna infestata da fantasmi e pipistrelli. Ai bambini in maschera saranno offerte caramelle durante un breve tour “Dolcetto o Scherzetto?”. Prenotazione obbligatoria: didattica@lanternadigenova.it. Costo 10 euro (6 euro per l’attività e 4 euro per l’ingresso al complesso monumentale a partire dai 6 anni). Per la caccia al tesoro è necessario essere muniti di torcia elettrica.

L’Associazione Amici di Via Napoli in collaborazione con l’A.S.D. Fly Fishing Club Granarolo hanno organizzato per domenica la Festa di Halloween all’insegna del “dolcetto-scherzetto” sia per i bambini sia per gli adulti (dalle 15).

Lunedì 31 ottobre, dalle ore 19.00 alle 23.00, appuntamento speciale per adulti e piccini a Genova all’ultimo piano del Grand Hotel Savoia con “Halloween Party”. Sarà una piacevole serata in compagnia dei musicisti Ferdinando Barcellona e Paolo Bora Tansi, dove gli ospiti potranno degustare i cocktail a tema preparati dai barman dell’hotel insieme al ricco buffet on tantissime deliziose proposte “da paura”! I più piccini saranno coinvolti in diverse attività come il laboratorio teatrale, la pentolaccia, la sfilata in maschera con premiazione e per un look da paura sarà a disposizione anche il trucca bimbi. L’happening non sarà solo divertimento ma anche solidarietà, infatti una parte del ricavato della serata sarà destinato all’associazione benefica “Il sogno di Tommi”, che aiuta a sostenere le famiglie dei bambini ricoverati nel reparto di oncologia all’ospedale Gaslini.

Tutti in maschera anche al Centro Commerciale L’Aquilone, dove ci sarà una famiglia Adams molto particolare: gli Adams Group. Senza dimenticare l’Halloween dei piccoli, con l’animazione e il trucca bimbi. Ed infine, last but not least, ai Leudi di Carasco, dove la festa non dimentica la cultura green e il rispetto per l’ambiente. Saranno infatti organizzati a cura del Teatro Scalzo di Genova i Laboratori sul Riciclo, naturalmente, sempre a tema Halloween. L’appuntamento in entrambi i casi è al centro commerciale lunedì 31 ottobre, a partire dalle 16.

Come ogni anno Arciragazzi Tigullio organizza a Lavagna, in collaborazione con la Ludobiblioteca Libringioco ed il Comune, lunedì 31 ottobre l’evento “Dolcetto o scherzetto?”, festa di Halloween per bambini a Lavagna in Piazza Ravenna a partire dalle ore 15.00. Gli animatori dell’associazione faranno da subito entrare tutti nel clima della festa realizzando uno spaventoso truccabimbi che trasformerà le bambine e i bambini in streghe, vampiri e lupi mannari. Poi tanti appuntamenti diversi e la festa si concluderà con una buona merenda offerta da Latte Tigullio.

A Santa Margherita, lunedì 31 ottobre alle ore 16,30 presso la Biblioteca Civica “A. e A. Vago”, Festa di Halloween per bambini e ragazzi (5 – 11 anni), con letture, giochi, truccabimbi ed altre sorprese. L’iniziativa dal titolo “Streghe, Mostri e Strani animali del fantastico mondo di Roahl Dahl” è a cura dei Servizi Bibliotecari e della Ludoteca Comunale.

A Recco, lunedì 31 ottobre, musica, coreografie e tour della strega tra le varie attività commerciali (dalle 16). A Camogli, Halloweenpiadi per grandi e piccini (lunedì 31 ottobre): alle 14.30 Truccabimbi, poi staffetta mostruoso sulla terrazza del Lido e alle 16 Spazza la paura in piazza Colombo. Infine, merenda presso la Bocciofila.