Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Formazione e lavoro, in Liguria nasce l’agenzia Alfa

Liguria. Nasce Alfa, l’agenzia regionale per il Lavoro, la Formazione e l’Accreditamento, che sostituisce Arsel, istituita nel 2013 dalla fusione di A.r.s.s.u. (Azienda regionale per i Servizi Scolastici e Universitari) e A.l.l. (Agenzia Liguria Lavoro).

A deciderlo la III Commissione Attività produttive, che ha approvato a maggioranza il disegno di legge. “La nascita di Alfa – spiega Stefania Pucciarelli, presidente della commissione – rappresenta un importante traguardo per le prospettive occupazionali della Liguria. Con l’istituzione della nuova Agenzia la Regione sarà in grado di fornire una risposta più puntale e tempestiva alle richieste che arrivano dal territorio in tema di lavoro, attivando le offerte formative più congeniali alle esigenze del cittadino”.

Duro il commento del Movimento 5 stelle che parla di “manovra frettolosa fatta senza ascoltare i lavoratori e che aggiunge poltrone e costi tagliando servizi e personale”. Secondo Marco De Ferrari si tratta di un “copione già visto nella sanità con Alisa, che si ripete quasi identico a distanza di pochi mesi. In un paese al primo posto come tassazione universitaria e all’ultimo per numero di laureati Toti compie la solita operazione di maquillage con cui si sovrappone all’attuale management un’ulteriore figura di direttore generale, affiancata da un direttore d’area, facendo lievitare poltrone e costi”.