Quantcast
Lagaccio

Dimentica l’ultima placca antitaccheggio: ladro finisce in manette

Tenta il colpo alla Pam del Lagaccio

Genova. Aveva pensato a tutto, o almeno così pensava. Invece si era dimenticato dell’ultima placca antitaccheggio e questo ha fatto scattare l’allarme. Il ladro, un cittadino marocchino pregiudicato di 22 anni, era entrato nel tardo pomeriggio di ieri nel supermercato Pam di via del Lagaccio.

Qui, aveva nascosto 12 profumi nel suo zaino, togliendo solo ad 11 la placca antitaccheggio. Quando è uscito senza pagare l’allarme è suonato e ha provocato l’intervento della vigilanza.

Mentre la polizia stava per arrivare, però, il ladro ha approfittato di un momento di distrazione della guardia, ha ripreso il suo zaino ed è corso via, fuggendo verso la stazione di Principe. Troppo tardi: è stato intercettato e bloccato da una volante.

La merce è stata restituita, lui è finito in manette in attesa del processo per direttissima.

leggi anche
  • In manette
    Genova, “nonno” ladro forza portiera di un’auto e ruba copri sedili
  • Due arresti
    Pegli, giovane coppia trova il ladro in casa: “Se provate a fermarmi vi uccido”
  • Argomento
    Genova, aggredita e scippata in via delle Fontane: ladro arrestato
  • Argomento
    Furti nelle scuole di Genova e Cogoleto: preso il ladro di telefoni e computer
  • Via salgari
    Pegli, controlli anti ladro: sventato furto in abitazione, due arrestati