Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Castagne, polenta e transumanza delle mucche: feste e sagre a Genova e in provincia foto

Non mancano giochi e tanta musica

Genova. Rispetto alla stagione estiva le sagre sono decisamente diminuite, ma in questo fine settimana di ottobre sono grandi protagoniste le castagne e non solo.

A Pra’ va in scena la 5° edizione della Castagnata di beneficenza e quest’anno sarà ancora più ricca con sport, giochi a premi musica e tanti prodotti gastronomici (sabato 29 in via Fusinato). Per gli amanti della musica e dei giochi in strada, l’appuntamento è in centro storico con i due giorni di grande festa organizzati dal Civ Lomellini.

L’Associazione Amici di Via Napoli, in collaborazione con l’A.S.D. Fly Fishing Club Granarolo, ha organizzato per domenica 30 la Festa di Halloween all’insegna del “dolcetto-scherzetto” sia per i bambini sia per gli adulti (dalle 15).

Protagonista la castagna anche a Prelo, nel Comune di Serra Riccò (sabato 29 dalle 14), con giochi per i bambini con gli educatori dell’ACR di Rimessa e Prelo e la presenza di una postazione mobile dell’AVIS per la raccolta di sangue. Inoltre lotteria delle piante, castagne, pop corn, focaccine, frittelle e mostardella. Da non dimenticare la partecipazione del Saint John Gospel Choir.

Spostandosi a Levante, grande castagnata a Chiavari, in piazza San Giacomo (sabato 29 dalle 15), con distribuzione di castane e frittelle. Domani (venerdì 28) a Lavagna, invece, c’è la tradizionale Fiera di San Simone in piazza della Libertà e piazza Milano (dalle 8 alle 19). Castagnata anche a Rapallo, precisamente in località San Maurizio dei Monti (domenica 30): alle 12 apertura degli stand gastronomici e nel pomeriggio ballo liscio.

Sagra dello Stoccafisso in località Alpepiana a Rezzoaglio (domenica 30) e Transumanza delle Mucche a Santo Stefano d’Aveto (domenica 30): incontro alle 8 a Torrio, alle 9 tappa e colazione, alle 11.30 arrivo delle mucche a Santo Stefano e alle 12.30 pranzo del contadino in bocciofila (prezzo 15 euro, info e prenotazione obbligatoria chiamando lo IAT 0185/88046).

Infine, maxi polentata a Traso di Bargagli, che si terrà sabato 29 presso l’oratorio San Rocco alle 20.30. Prenotazione ed Info: 010 900261 (Maura). Il ricavato, come sempre, sarà devoluto in beneficenza.