Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Campomorone esce imbattuto dalla trasferta di Loano risultati

La Campese supera il Certosa; Praese pari a Camporosso; Borzoli ultimo

Genova. Vola il Pietra Ligure, che, grazie alla tripletta dello scatenato Zunino vince (3-0), sul terreno della Veloce e si conferma in vetta alla classifica, con due punti di vantaggio su Legino e Bragno.

Il Legino non va oltre lo 0-0 sul terreno di un Pallare rigenerato, che sembra aver metabolizzato il salto di categoria, mentre il Bragno di Cattardico fa suo (3-2) il match con il Varazze, presentatosi al “Ponzo” senza mister Carrea, dimessosi in settimana.
I bormidesi passano in vantaggio al 40°, grazie ad un penalty calciato abilmente dall’attaccante Cerato, raddoppiano al 53° con l’ex arenzanese Rotunno e mettono a segno la terza rete ancora con Cerato.
Il Varazze non ci sta e il solito Grabinsky realizza una doppietta, che porta  i nerazzurri vicino all’ennesima rimonta, dopo quella effettuata sul terreno del Borzoli.

La Cairese vince (2-0, Canaparo, Torra) a Ceriale, portandosi, in compagnia del Campomorone, al quarto posto in classifica,, a tre lunghezze di ritardo dal formidabile Pietra Ligure; il team di mister Giribone sembra aver trovato il passo giusto, dopo le iniziali difficoltà.

Il Campomorone esce indenne dalla trasferta di Loano, pareggiando (0-0) con i rossoblu del presidente Piave, ancora alla ricerca del primo successo in campionato.

Il Taggia torna alla vittoria, regolando (2-0, Tarantola e De Flaviis) il Borzoli, che non riesce ad uscire dalla crisi di risultati.

La Campese si aggiudica (2-0) il match con il Certosa, mettendo in mostra Solidoro, autore di una doppietta, che consente ai valligiani, di salire a quota nove in classifica in compagnia della Praese, imbattuta a Camporosso.